giovedì 19 settembre 2019

Progressivamente Free Festival, a Roma dal 25 al 29 settembre



Progressivamente Free Festival 2019
XXVII edizione – 25/29 settembre

Dedicato a Demetrio Stratos a 40 anni dalla scomparsa (1945-1979) e a Giampiero Artegiani dei Semiramis (1955-2019).

Direzione artistica: Guido Bellachioma
Planet Live Club – via del Commercio 36
Inizio concerti ore 21:15 – apertura porte ore 20:00
Info: 06 5747826 – www.progressivamente.com
i concerti inizieranno rigorosamente in orario.

Dal 25 al 29 settembre il Planet Live Club di Roma ospiterà la XXVII edizione del festival.
Da qualche anno è stato deciso di far partecipare solo artisti italiani. Ora è la volta di Gianni Nocenzi, Arturo Stalteri, Reale Accademia di Musica, Semiramis, L’Uovo di Colombo, De Rossi & Bordini, Ellesmere, Laviàntica, Karmamoi, Sterbus.


Giovedì 26, prima del concerto di Ellesmere e Laviàntica ci sarà la presentazione, ore 20:30 del monumentale libro Genesis – The Lamb, edito da Rizzoli per la collana Lizard.

Cinque giorni di rock progressivo solo con gruppi romani per dare maggiore spazio alle realtà del territorio, sospeso tra nomi leggendari e gruppi nuovi, rock sinfonico e jazz rock, avanguardia e omaggi a una storia importante.
Il Festival non ha volutamente sponsor e l’ingresso gratuito: è un festival “libero” soprattutto per queste emozioni condivise, perché è la casa comune dove ascoltare musica senza dover per forza fare altro, di chi ancora la pone al centro della propria vita… non solo perché non si paga il biglietto. Grazie a tutti… dal primo all’ultimo (artisti, Cherubini per il supporto tecnico, il Planet per l’ospitalità, fonici e lavoratori sparsi, media partner) per partecipare gratuitamente alla realizzazione di questa ennesima avventura: solo con il vostro apporto è ancora possibile andare avanti…
Ogni gruppo ha 60 minuti a disposizione e tutti i nomi sono scritti sul manifesto con il medesimo carattere, anche come grandezza, perché chi porta la propria arte sul palco ha diritto al medesimo rispetto: non importa quanto sia popolare uno rispetto all’altro, ancor di più se si partecipa in sintonia col nostro spirito “Free”.


ARTISTI CHE HANNO PARTECIPATO A PROGRESSIVAMENTE NEL CORSO DEL TEMPO

Banco del Mutuo Soccorso, Anekdoten, Arena, Le Orme, Balletto di Bronzo, Metamorfosi, Divae con Vittorio Nocenzi, DFA, Finisterre, Osanna, Yes, Emerson Lake & Palmer, King Crimson, Van der Graaf Generator, Jethro Tull, Carl Palmer Band, Echolyn, Marillion, Procol Harum, Porcupine Tree, Steve Hackett, Ozric Tentacles, Nodo Gordiano con John Wetton, Indaco con Francesco Di Giacomo, Asia, Tony Levin Band, Colosseum, Napoli Centrale, Adrian Belew, Pendragon, David Cross, Virtual Dream, Allan Holdsworth, Flower Kings, I.Q, Fish, Gong, Area II, Riverside, Iron Butterfly, Brian Auger, Hatfield and the North, Gong, Rovescio della Medaglia, Il Bacio della Medusa, Jumbo, Syndone, OAK, RanestRane, Saint Just, Agorà, Lo Zoo di Berlino, RRR, Fabbrica dell’Assoluto, Ingranaggi della valle, Taproban, Biglietto per l’Inferno, Accordo dei Contrari, La coscienza di Zeno, Slivovitz, Consorzio Acqua Potabile, Mad Fellaz, Barock Project, Ubi Maior, Il tempio delle Clessidre, Goblin Rebirth, Finisterre, Locanda delle fate, Murple, Fonderia, Adrian Belew, Soft Machine e… tanti altri…

Mercoledì 25
21:15 De Rossi & Bordini
Gianluca De Rossi: tastiere, voce – Carlo Bordini: batteria

22:30 L’Uovo di Colombo
Elio Volpini: chitarra, voce – Sabrina Scriva: basso – Lucrezio De Seta: batteria – Stefano Vicarelli: tastiere

Giovedì 26
20:30 Presentazione del libro Genesis – The Lamb (Rizzoli collana Lizard) con la presenza di Carlo Massarini, Marcello Cirese (uno dei più importanti collezionisti del mondo Genesis) e Simone Romani (direttore della collana Lizard)
  
21:15 Laviàntica
Luciano Stendardi: tastiere – Paolo Musolino: tastiere, chitarra acustica – Marco Palma: chitarra elettrica – Paolo Perilli: basso – Daniele Sorrenti: flauto, Minimoog – Roberto Rossi: batteriaVenerdì 27 Piano Night

22:30 Ellesmere
Roberto Vitelli: basso – Paolo Carnelli: tastiere – Fabio Bonuglia: tastiere – Giacomo Anselmi: chitarra – Daniele Pomo: batteria, percussioni, voce – Giorgio Pizzala: voce

21:15 Arturo Stalteri
pianoforte Bösendorfer Grand Piano 200

22:30 Gianni Nocenzi
pianoforte Bösendorfer Grand Piano 200

Sabato 28
21:15 Sterbus
Emanuele Sterbini: chitarra acustica, voce – Dominique D’Avanzo: voce, flauto traverso, clarinetto – Riccardo Piergiovanni – pianoforte, harpsichord – Carlo Schneider: sax alto

22:30 Semiramis
Vito Ardito: voce – Paolo Faenza: batteria – Ivo Mileto: basso – Daniele Sorrenti: tastiere – Emanuele Barco: chitarre – Rino Amato: tastiere

Domenica 29
21:15 Karmamoi
Daniele Giovannoni: batteria, tastiere – Alex Massari: chitarra – Alessandro Cefalì: basso – Sara Rinaldi: voce solista

22:30 Reale Accademia di Musica
Pericle Sponzilli: chitarra – Fabio Liberatori: tastiere – Erika Savastani: voce – Andy Bartolucci: batteria – Fabio Fraschini: basso

Gianluca D'Alessio, in uscita il video di Sunrise Markets


Gianluca D'Alessio, in uscita il video di Sunrise Markets
Gianluca D'Alessio, noto chitarrista di straordinario talento, dopo il successo del suo lavoro solista Sunrise Markets, che ha ottenuto buoni riscontri da parte di pubblico e critica, torna con una assoluta novità.
Il prossimo 21 settembre sarà infatti disponibile il video della title-track, appunto Sunrise Markets, girato a Londra con la super visione di Mario Parruccini.
Nel video, oltre allo stesso Gianluca D'Alessio, hanno preso parte il bassista Lorenzo Trincia, il batterista Luca Fareri, il tastierista Luciano Zanoni e il produttore del disco (nonché anche bassista di alcuni brani del disco) Fabio Fraschini.
Il video, che come anticipato sarà visibile dal 21 settembre, sarà proiettato in anteprima giorno 20 prima del concerto dell'artista che si terrà al Teatro San Genesio di Roma.

Sabrina Schiralli, live alla settima edizione di Miss&Mr Bitritto (Bari)



Sabrina Schiralli, live alla settima edizione di Miss&Mr Bitritto (Bari)
La nota artista Sabrina Schiralli, sabato 21 Settembre, sarà ospite dell'evento Miss&Mr Bitritto 2019, giunto alla settimana edizione.
Nell'occasione, l'artista presenterà dal vivo il suo ultimo lavoro in studio, “Innamorata”, che uscito nelle scorse settimane, ha riscosso un particolare successo.
L'evento si terrà presso Piazza La Pira, a Bitritto, a partire dalle ore 20,30.


"PROG & Dintorni" del 20 settembre...



Venerdì 20 settembre, seconda puntata della nuova stagione di "PROG & Dintorni", in onda come sempre su  www.radiovertigo1.com dalle 21 alle 23.

Riflettori puntati sul ''Neapolitan Power'' di ieri e di oggi, partendo dall'indimenticabile concerto di #PinoDaniele del 19 settembre 1981, davanti a oltre duecentomila persone.

Per essere costantemente aggiornati in tempo reale, seguire la pagina fb "PROG 2.0" (& Dintorni):

Per ascoltare il PODCAST dell'ultima puntata di "PROG & Dintorni", cliccare il consueto link:

TOUR DATES 19 ‑ 25 SETTEMBRE 2019, DI ZIA ROSS

TOUR DATES 19 ‑ 25 SETTEMBRE 2019


Giovedì 19/09

SPAZIO LIGERA ‑ Via Padova, 133 ‑ MILANO (MI)
MACCHINA PNEUMATICA
info:  335251864 ‑ 3383728173 ‑ https://www.facebook.com/spazioligera/ ‑ http://www.ligera.it
Macchina Pneumatica è un progetto nato a Milano nel 2013 su iniziativa di Carlo Fiore, Carlo Giustiniani e Michael Nesti, inizialmente come power trio strumentale keyboard oriented ispirato a un mix di prog, funk e fusion, Con l’ingresso del vocalist e chitarrista Raffaele Gigliotti e del batterista Enzo Vitagliano (al posto di Giustiniani) ha trovato la sua stabilità definitiva e nel 2019 ha pubblicato l’album “Riflessi e Maschere”.
Inizio concerto ore 21


Venerdì 20/09

STRIGARIUM ‑ Loc. Bersaglio ‑ Via Nazionale 16 ‑ COSTA VOLPINO (BG)
FAUN LIVE AT STRIGARIUM AL DI LÀ DEL CANCELLO *SPECIAL EDITION
ore 22.00
INGRESSO GRATUITO!
Per festeggiare i 10 anni di Strigarium, il 20/21/22 settembre vi aspettiamo per una Special edition dell'evento, dove ripercorreremo le tappe che ci hanno portato fino a qui, ospitando gli amici storici del festival!
La formula del festival resta sempre la stessa: conferenze, spettacoli, concerti, mercatino tematico, area food, laboratori ed esposizione di rapaci... il tutto ovviamente a INGRESSO LIBERO!
Vi aspettiamo per festeggiare con noi in riva al Lago d'Iseo!

BORDER LINE ‑ P.Zza Fonderia/P.Tta Tarzanà ‑ PALERMO (PA)
FRANCESCO CUSA VS. CSANACS


Sabato21/09

VILLA CAMPERIO ‑ Via F. Confalonieri, 55 ‑ VILLASANTA (MB)
MASSIMO GIUNTOLI F.I.T. FOUND IN TRANSLATION
VOCE, HARMONIUM
info:  03923754272

AVELLINO SUMMER FEST ‑ Borgo Ferrovia ‑ AVELLINO (AV)
JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE
info:  James Senese, fondatore di uno dei gruppi più originali della scena settantiana italiana, continua il suo viaggio con i Napoli Centrale, oggi formati da Agostino Marangolo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo alle tastiere. L’ultimo album è “Aspettanno ‘o Tiempo”.

CASCINA CENTRO PARCO ‑ Via Clerici 150 ‑ SESTO SAN GIOVANNI (MI)
JURI CAMISASCA ED ENTEN HITTI
Serata davvero particolare che vedrà uno Sleeping concert, un rito sonoro diretto da Enten Hitti, uno dei più originali gruppi di ricerca musicali italiani, e un concerto meditativo di Juri Camisasca.
Inizio concerti ore 23.30
Costo biglietto 10 euro

AL CAPORALINO 2.0 ‑ Piazza Roma 14 ‑ LOGRATO (BS)
PHOENIX AGAIN UNPLUGGED SHOW
info:  Ore 21

STAZIONE (EX STAZIONE BIRRA) ‑ Via Placanica, 172 ‑ ROMA (RM)
RAY WILSON E NOTTURNO CONCERTANTE
Ray Wilson, il cantante che ha sostituito Phil Collins nella leggendaria band dei Genesis, terrà un concerto in acustico sabato 21 settembre 2019 a Stazione (già noto come Stazione Birra), celebre locale romano che ospita da tempo alcuni eventi live particolarmente significativi.
Il cantante scozzese eseguirà alcuni brani dei Genesis dell’era Gabriel assieme alla band irpina Notturno Concertante (Lucio Lazzaruolo, Raffaele Villanova alle chitarre e Nadia Khomoutova al violino) e altri della sua produzione solistica, che annovera ormai quasi venti album.
Ray sarà accompagnato nella parte finale del suo concerto dal tastierista Michal Lyczek e dal chitarrista Ali Ferguson.
Ray Wilson, oltre ad aver cantato coi Genesis nell’album Calling alla station e aver tenuto un tour mondiale col celebre gruppo inglese, è stato anche fondatore degli Stiltskin con i quali ha ottenuto un successo internazionale col brano Inside, utilizzato dalla Levi’s in un celebre spot pubblicitario degli anni 90.

FESTIVAL DEL PARCO DI MONZA ‑ Cascina San Fedele ‑ MONZA (MB)
VINCENZO ZITELLO
info:  ore 17.00
Muro io ti mangio!... in musica
Concerto-Spettacolo con proiezioni di immagini e racconti ispirati a 12 erbe commestibili che crescono sui muri
Vincenzo Zitello (arpa bardica e arpa celtica ) Carlo Bava (ciaramella) Maria Cristina Pasquali (voce narrante) Alessia Zucchi (disegni e incisioni) Elisabetta Motta (critico)


Domenica 22/09

PARROCCHIA DEI S.S. NEREO E ACHILLEO ‑ Viale Argonne, 56 ‑ MILANO (MI)
PUSH UP QUINTET
AREA M ‑ LA NUOVA STAGIONE DELLA MUSICA JAZZ A MILANO
Giovani gruppi crescono. Dalla Scuola di Jazz del Conservatorio di Milano arrivano i giovani del Push Up Quintet, gruppo che coinvolge alcuni dei migliori talenti under 30 del panorama cittadino. Freschezza, “interplay” e divertimento sono gli ingredienti che caratterizzano lo stile e le composizioni del gruppo. Il Push Up Quintet nasce dall’incontro tra cinque giovani studenti del Conservatorio G. Verdi di Milano e dall’esperienza condivisa presso i corsi del dipartimento jazz. La formazione lavora dapprima sui classici del repertorio jazzistico per poi dedicarsi alla scrittura di brani inediti, in cui confluiscono influenze differenti: si spazia dal gusto puro per il funk alla passione per l’elettronica, non trascurando le sonorità fusion più contemporanee.
Con Giovanni Sferrazza (sax), Jordan Corda (vibrafono), Giacomo Zorzi (tastiere), Giuseppe La Grutta (basso) e Pasquale Guarro (batteria)
ore 21:00
BIGLIETTI ‑ posto unico euro 7,00 (compreso prevendita) ‑ ridotto euro 5,00 per gruppi organizzati e siti convenzionati

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
DARDUST
Ore 21.00

"IL NURAGUS A NURAGUS" ‑ NURAGUS (SU)
FREAK MOTEL
Freak Motel è un progetto di musica originale che raccoglie molteplici influenze e le converte in un sound di difficile collocazione, un misto tra post-rock esplosivo, atmosfere noise ed electric jazz, nella sua forma più pura, ossia l’improvvisazione. Il primo album è “Escape Room” (2018).

TENUTA VALLE CENTO ‑ VIA CASSIA ALTEZZA NEPI/MONTEROSI ‑ NEPI (VT)
O.A.K..
FESTIVAL DELLE STREGHE E STREGONERIE "EQUINOZIO D'AUTUNNO"
Questa sera gli O.A.K. di Jerry Cutillo tornano in concerto per presentare in anteprima il nuovo album “Nine witches under a walnut tree”, lavoro che segue il fortunato “Giordano Bruno” (2018).


Lunedì 23/09

LA PETRARCA BIRRERIA OSTERIA ‑ Via Petrarca, 1 ‑ LOC. PETRARCA, GRAFFIGNANA (LO)
ANDREA VERCESI "SOLOACUSTICO" LIVE
info:  www.lapetrarca.it ‑ 0371/88897


Mercoledì 25/09

TERME BERZIERI ‑ Piazza Lorenzo Berzieri, 1 ‑ SALSOMAGGIORE TERME (PR)
VINCENZO ZITELLO
MANGIACINEMA – FESTA DEL CIBO D'AUTORE E DEL CINEMA GOLOSO
info:  0524582723
ore 17.00
Salone delle feste
Concerto e presentazione del nuovo CD Anima Mundi
arpa bardica e arpa celtica


25-29 Settembre 2019

PLANET LIVE CLUB ‑ Via Del Commercio, 36 ‑ ROMA (RM)
PROGRESSIVAMENTE FREE FESTIVAL
info:   http://www.planetliveclub.com ‑ 06/5747826
MERCOLEDI 25
DE ROSSI S BORDINI
L'UOVO DI COLOMBO
GIOVEDI 26
LAVIANTICA
ELLESMERE
VENERDI 27
PIANO NIGHT:
ARTURO STALTERI
GIANNI NOCENZI
SABATO 28
STERBUS
SEMIRAMIS
DOMENICA 29
KARMAMOI
REALE ACCADEMIA DI MUSICA
INIZIO CONCERTI ORE 21:15
APERTURA PORTE ORE 20:00
Ingresso gratuito
Progressivamente Free Festival ‑ Dal 25 al 29 settembre il Planet Live Club di Roma ospiterà la XXVII edizione del festival, nato nel 1993 e diventato GRATUITO nel 2014, grazie alla collaborazione di tanti appassionati. Da qualche anno è stato deciso di far partecipare solo artisti italiani, in questo caso romani: Gianni Nocenzi, Arturo Stalteri, Reale Accademia di Musica, Semiramis, L’Uovo di Colombo, De Rossi & Bordini, Ellesmere, Laviàntica, Karmamoi, Sterbus. È nostra tradizione dedicare ogni edizione di Progressivamente a persone della nostra musica che scompaiono, perché è grazie anche a loro se abbiamo questa “malattia” chiamata PROG!
Quella del 2019 la dedichiamo a Demetrio Stratos a 40 anni dalla scomparsa (1945-1979) e a Giampiero Artegiani dei Semiramis (1955-2019).