giovedì 9 novembre 2017

Il blues partenopeo di Gennaro Porcelli, sabato 25 novembre allo Spazio Teatro 89 di Milano


Il blues partenopeo di Gennaro Porcelli
sabato 25 novembre
allo Spazio Teatro 89 di Milano

Il chitarrista e cantante napoletano, da oltre dieci anni al fianco di Edoardo Bennato, è uno dei più apprezzati bluesmen italiani e si esibirà sabato 25 novembre nell’auditorium di via Fratelli Zoia 89 nell’ambito della rassegna “Milano Blues 89”.


MILANO - Sarà Gennaro Porcelli il protagonista del quinto appuntamento della rassegna “Milano Blues 89”, in programma sabato 25 novembre (ore 21.30; ingresso 10-13 euro) allo Spazio Teatro 89 di Milano. Da oltre dieci anni chitarrista di Edoardo Bennato e leader del trio Gennaro Porcelli & the Highway 61, l’artista napoletano è considerato da pubblico e critica uno dei più apprezzati esponenti del Blues “made in Italy”, con un repertorio musicale che spazia dal Chicago-style a quello di New Orleans, dallo stile di Austin a quello di Memphis, quasi a ripercorrere proprio la Highway 61, la famosa autostrada americana lungo la quale si sono sviluppati i diversi stili della “musica del Diavolo”.

Sul palco dell’auditorium polifunzionale di via Fratelli Zoia 89, Porcelli si esibirà con Diego Imparato (basso), Carmine B-Dog Landolfi (batteria) e Raffaele Lopez (piano). In scaletta i brani dei suoi due album da leader (nel 2009 è uscito il primo cd, dal titolo “Revisiting”, rivisitazione in chiave del tutto personale di alcuni classici del blues, mentre nel 2013 è stata la volta di “Alien in Transit”, lavoro dal respiro internazionale al quale hanno collaborato artisti del calibro di Mark Epstein, Andj J Forest, Ricky Portera, Enzo Gragnaniello, Ronnie Jones e Rudy Rotta), ma non solo.

Nel corso della sua brillante carriera, Porcelli ha suonato con moltissimi big della musica tra cui, oltre a Edoardo Bennato, ricordiamo Alex Britti, Louisiana Red, Abi Wallestein, Carvin Jones, Ronnie Jones, Tony Esposito, Roberto Ciotti, Antonio Onorato, Rudy Rotta, Lino Cannavaciuolo, Piero Pelù, Enzo Avitabile, Eugenio Bennato, Tullio De Piscopo, Morgan, Pino Scotto, Tre Allegri Ragazzi Morti e Claudio Baglioni.

Tra i musicisti affermati con cui ha condiviso il palco spiccano i nomi di Buddy Whittington (storico componente dei Bluesbreakers di John Mayall), Jon Paris (il leggendario bassista di Johnny Winter), Steve Holley (il batterista dei Wings di Paul MacCartney), Renzo Arbore, Robben Ford, Hot Tuna, Eric Sardinas, Corey Harris, Lil ‘Ed & The Blues Imperials, Louisiana Mojo Queen, Tolo Marton, Uli John Roth e Billy Branch.


SPAZIO TEATRO 89, via Fratelli Zoia 89, Milano

Tel: 0240914901; info@spazioteatro89.org; www.spazioteatro89.org

Biglietto: 13 euro intero; 10 euro ridotto (convenzioni Arci, Feltrinelli, Socio Coop, Touring Club, IBS, Coop Degradi, under 25, over 65).



MILANO BLUES 89 - IL CALENDARIO

Venerdì 17 novembre - Grayson Capps feat. J. Sintoni & Corky Hughes
Sabato 25 novembre - Gennaro Porcelli
Venerdì 1 dicembre - Gabriele Scaratti band
Venerdì 15 dicembre – Fabio Marza band with Paolo Bonfanti
Sabato 13 gennaio 2018 - T-Roosters
Sabato 20 gennaio 2018 - Blues Guitar Heroes (Bazzari/Gnola/Vezzano)
Sabato 3 febbraio 2018 - Daniele Tenca
Sabato 24 febbraio 2018 - Maurizio Bestetti
Sabato 10 marzo 2018 - Amanda e la banda
Sabato 17 marzo 2018 - Bill Toms Band

Spazio Teatro 89 – Ufficio stampa

Andrea Conta; cell 347-1655323





Nessun commento:

Posta un commento