sabato 29 dicembre 2018

“Era una giornata di sole”, di Mariano Brustio



“Era una giornata di sole”
di Mariano Brustio
(Calibano Editore)

"Qualche anno fa in gita su un lago nel novarese, mi sono tornate in mente storie che temevo si fossero assopite o nascoste fra i risvolti dei pensieri e delle incombenze più urgenti. E con mia sorpresa mi sono ritrovato a ricordare quello che alcuni amici mi avevano raccontato, fra un whiskey ed un altro, ed immagini di una terra quasi sconosciuta sovrapposte ad una città che ho amato e che amo: Genova. E così fra un carruggio e l’altro mi sono divertito a ricamare i ricordi di parole e immagini intessute di sole lettere e vocaboli. E a qualche lettore complice era pure piaciuto questo mio tentativo. Ma non mi sembrava ancora abbastanza. E come per quelle raccolte di canzoni che svelano fra le tante già ascoltate un solo unico inedito, o fra quei libri di immagini già viste migliaia di volte, ma che fanno riaffiorare una foto perduta, ho rimesso mano al racconto e gli ho dato una forma compiuta, ho restituito alla mia memoria la forma di una storia precisa. Questo mio romanzo, arricchito di altri sei anni di ricordi, non è la fine del racconto, ma l’inizio di un viaggio al battesimo di un mare spero per una volta compiacente".

(Mariano Brustio)

Sinossi
Il romanzo è incentrato sulle vicende dello sventurato marinaio Eugenio e della sua compagna Susanne, orfana dei genitori svizzeri, cresciuta in un sanatorio immaginario della riviera ligure ed allevata poi presso una facoltosa famiglia genovese. Racconto particolarmente focalizzato sulla statura psicologica dei personaggi e sull'alone poetico che li avvolge. Racchiude in sé più vicende di vita, amore e amicizia. L'ambiente marinaresco, i paesaggi del Québec, le avventure di Jacques e Mireille fanno da contorno al racconto che spazia degli anni ‘60, sino ai primi anni ’80, spaziando per luoghi tutti reali, dai laghi del novarese alla Svizzera, da Genova al Canada, ed approdando in un paese immaginario lungo la costa canadese. Questi luoghi fanno da sfondo all’umanità dei personaggi, intorno ai quali s’intrecciano altre storie di protagonisti all’apparenza marginali, ma che sul piano del racconto sostengono le vicende di Eugenio e Susanne e del loro figliolo Jacques, divenendo efficaci testimoni dei protagonisti e dell’intera storia narrata. Un romanzo delicato, piacevole da leggere e appassionante sino alle ultime righe. Il finale potrebbe lasciare leggermente l'amaro in bocca, ma nello stesso tempo consegna un messaggio d'ottimismo e speranza, con quell'ultimo accento sulla 'giornata di sole' che è anche icona dell’opera. 


Note d’autore
Mariano Brustio, classe 1959, ha collaborato alla stesura dei volumi su Fabrizio De André “E poi il futuro” - Mondadori 2001, “Belin, sei sicuro?” - Giunti 2003, come coautore al libro “Volammo Davvero” - Fondazione De André - Bur 2007 e per diversi mesi ha lavorato fianco a fianco a Fernanda Pivanodurante la preparazione del volume "The Beat Goes On" - Mondadori. Storico socio fondatore della omonima Fondazione, ha curato decine di mostre itineranti su Fabrizio De André e la sua opera, dal 2000 ad oggi, spesso con il regista Pepi Morgia. Ha pubblicato suoi scritti e collaborato alla realizzazione del CD “Ed avevamo gli occhi troppo belli” ed al DVD “Ma la divisa di un altro colore” per la “editrice A”, con la quale tuttora collabora pubblicando articoli sulla rivista mensile “A”. Ha collaborato alla pubblicazione di un dossier relativo al cantautore francese Georges Brassens (A rivista n. 371) e ad un dossier relativo alle condizioni delMar Mediterraneo (A rivista n.373). Ha collaborato alla realizzazione del DVD “Fabrizio De André in Concerto” - edito dalla Fondazione Fabrizio De André - BMG-Ricordi 2004 curandone la dettagliata discografia ufficiale. Nel 2016 ha pubblicato un suo racconto sul volume Fondazione "Nelle ferite del Tempo" (Photocity 2016), pro terremotati. Ha recensito racconti e romanzi di vari autori, non solo in ambito musicale e ne ha curato la presentazione pubblica in Italia. Vive e lavora accanto al lago Maggiore.

Dove si può trovare il libro:


Mariano Brustio contatti:


Ufficio stampa LC Comunicazione tel. 333 7695979



giovedì 27 dicembre 2018

TOUR DATES 28 DICEMBRE 2018 ‑ 06 GENNAIO 2019 DI ZIA ROSS

Ecco le tour dates fino al 6 gennaio, con un pò di anticipo.
Per la notte del 31 ho segnalato solo tre concerti, ma sono sicura che ce ne saranno molti altri di cui non ho notizia perché nessuno si è preso la briga di scrivere due righe in rete, ergo, come al solito, FBL, fate ballare l'occhio.
Bene, allora auguri a tutti per un 2019 pieno di musica dal vivo.
Ciao a tutti
Rossana

http://www.mat2020.com
https://it-it.facebook.com/webmat2020/
http://www.mat2020.blogspot.com/


TOUR DATES 28 DICEMBRE 2018 ‑ 06 GENNAIO 2019



Venerdì 28/12

LA SACRA BIRRA ‑ Corso Moncenisio, 18 ‑ SANT'AMBROGIO DI TORINO (TO)
JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE
info:  3311628452 ‑ Www.Lasacrabirra.It ‑ Www.Https://Www.Facebook.Com/Sacra.Birra/
James Senese, fondatore di uno dei gruppi più originali della scena settantiana italiana, continua il suo viaggio con i Napoli Centrale, oggi formati da Agostino Marangolo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo alle tastiere. Il 25 maggio è uscito il nuovo album “Aspettanno ‘o Tiempo”.

L'ANGELO AZZURRO CLUB ‑ VIA BORZOLI 39C ‑ GENOVA (GE)
IL SEGNO DEL COMANDO + ALTHEA
Ingresso compresa tessera obbligatoria 10 €
Ingresso per i soci 5 € (con consumazione)
Il Segno del Comando vi aspetta per la seconda data di presentazione del nuovo album L'Incanto dello Zero all'Angelo Azzurro di Genova.
In questa occasione a calcare il palco assieme al gruppo genovese ci sarà la Experimental Progressive Rock/Metal milanese Althea alla loro prima data a Genova. Anche gli Althea presenteranno il loro nuovo album The Art of Trees!!!
Al banchetto del merchandising potrete trovare il nuovo album de Il Segno del Comando in cd, vinile e vinile limited e il romanzo di Cristian Raimondi che ha ispirato l'album stesso.
ORE 22:30

DRUSO ‑ Via Locatelli, 17 ‑ REDONA (BG)
LABYRINTH + DEATHLESS LEGACY
info: 327/2383355 ‑ 338/9892465 ‑ http://www.drusocircus.it
Torna sul palco del Druso la band che ha fatto la storia del Power Metal made in Italy.
Non perdetevi l’energia pura dei Labyrinth, sei musicisti davvero straordinari che vi trascineranno in vortici di potenza mozzafiato.


28-29-30-31 Dicembre 2018

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
HARLEM GOSPEL CHOIR ‑ ANGELS IN HARLEM
Ore 21.00/23.30
31/12: Ore 19.30 Cenone Di Capodanno Ore 23.00 Brindisi Di Capodanno


Sabato 29/12

CONVENTO DELL' ANNUNZIATA ‑ Via Portobello ‑ SESTRI LEVANTE (GE)
CISCO


29-30 Dicembre 2018

TEATRO IL CENACOLO FRANCESCANO ‑ Piazza Capuccini 3 ‑ LECCO (LC)
DAVIDE VAN DE SFROOS
info:  0341372329 ‑ http://www.teatrocenacolofrancescano.it/


Lunedì 31/12

PIAZZA DELLA LIBERTÀ ‑ OSTUNI (BR)
RAY GELATO

PIAZZA ROMA ‑ PORTO ERCOLE (GR)
OF NEW TROLLS
Nuova avventura per Nico Di Palo e Gianni Belleno con Of New Trolls. Con loro Claudio Cinquegrana, chitarra e cori; Stefano Genti, tastiera e voce; Umberto Dadà, voce; Claudio Tarantola, tastiere e cori; Nando Corradini, basso e cori.

PIAZZA GARIBALDI ‑ PARMA (PR)
PFM E AEROSTATION
Prosegue il cammino live della PFM. Dopo l’uscita di Mussida l’attuale formazione vede: Franz Di Cioccio, Patrick Djivas, Lucio Fabbri, Marco Sfogli, Alessandro Scaglione, Roberto Gualdi e Alberto Bravin. L’ultimo album è “Emotional Tattoos”.
Inizio concerto ore 23
Ingresso gratuito


Giovedì 03/01/2019

CLUB IL GIARDINO LUGAGNANO ‑ Via Cao Del Prà, 82  ‑ LUGAGNANO (VR)
THE WATCH PLAYS PETER GABRIEL
Nota: per l’ingresso è obbligatorio tesserarsi al club al costo di 10 euro; in più è previsto un contributo variabile per il concerto. Per tutti i dettagli contattare il Club Il Giardino
Per la prima volta i The Watch, probabilmente la più accreditata Genesis tribute band, interpretano il Peter Gabriel solista, una garanzia di assoluta qualità.
Inizio concerto ore 21.30


Venerdì 04/01

PENTAGONO BORMIO ‑ Via Manzoni, 22 ‑ BORMIO (SO)
DAVIDE VAN DE SFROOS
info:  0342905081 ‑ http://www.pentagonobormio.it/


Sabato 05/01

KALINKA ‑ Via Tassoni, 6 ‑ CARPI (MO)
CISCO
info:  059645518 ‑ 3288775862 ‑ http://www.kalinkaclub.it

RAINDOGS HOUSE ‑ OFFICINE SOLIMANO ‑ Piazza Pippo Rebagliati ‑ SAVONA (SV)
PAOLO BONFANTI

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
FABRIZIO BOSSO QUARTET WITH SPECIAL GUEST ENRICO RAVA
Ore 21.00/23.30

TEATRO PARROCCHIALE ‑ Piazza Vittoria ‑ SONA (VR)
MAGICAL MISTERY ORCHESTRA 50° WHITE ALBUM
ore 21:00


Domenica 06/01

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
EMANUELE CISI ‑ NO EYES. LOOKING AT LESTER YOUNG
Ore 21.00/23.30