domenica 6 maggio 2018

IL BALLETTO DI BRONZO TORNA A ROMA IN CONCERTO DOPO TRE ANNI



         I
L BALLETTO DI BRONZO TORNA A ROMA IN CONCERTO DOPO TRE ANNI

          Giovedì 31 maggio 2018 all'Asino che Vola, via Antonio Coppi 12/d, Roma ore 22.00


Oltre a Gianni Leone, front-man e leader alla voce e alle tastiere, il trio comprende il funambolico Ivano Salvatori al basso e il granitico Riccardo Spilli alla batteria, già col Balletto di Bronzo dal 1997 al 2004. Questa nuova formazione è davvero incandescente!
Gianni Leone rappresenta in toto l’artista “puro”: geniale, perfezionista, libero, indipendente, anticonformista, critico, ironico, sferzante, inconfondibile. La sua essenziale singolarità ed unicità come musicista e compositore è immediatamente riconoscibile e diffusamente riconosciuta. Uno dei massimi talenti tastieristici, dotato di una voce in grado di scuotere qualsiasi ascoltatore, toccando profonde corde dell’anima.
Il Balletto di Bronzo è stato uno dei primi gruppi di Rock Progressive italiani. Fu attivo dall’inizio del 1970 al settembre del 1973 e, seppure in così breve tempo, lasciò un’impronta indelebile. L'album “YS” è tuttora ricercato e collezionato in tutto il mondo e considerato da autorevoli critici musicali come un capolavoro assoluto, per alcuni il miglior album di  rock Progressive di tutti i tempi. Dark? Metal? Psichedelia? Glamour? Progressive? Elettronica? Hard Rock? Il Balletto di Bronzo è tutto questo.

Nessun commento:

Posta un commento