venerdì 11 maggio 2018

TOUR DATES 11‑16 MAGGIO 2018, DI ZIA ROSS

TOUR DATES 1116 MAGGIO 2018


10-11MAGGIO 2018

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
TUCK & PATTI
Ore 21.00-23.00


Venerdì 11/05

CENTRO RAT TEATRO DELL'ACQUARIO ‑ Via Pasquale Galluppi, 15 ‑ COSENZA (CS)
KEVIN DEMPSEY & JACQUI MCSHEE
info:  098473125 ‑ www.teatrodellacquario.it/
Kevin Dempsey è un maestro della chitarra, arrangiatore, cantante e entertainer di prima qualità.
È tra i più conosciuti musicisti del folk britannico, e non solo. Ha suonato e registrato con molti dei nomi più famosi della scena acustica e folk: Dave Swarbrick, Joe Broughton, Chris Leslie, Peter Knight, Dando Shaft, Uiscedwr, Whippersnapper e Mary Black.

Jacqui McShee, cantante dalla voce inconfondibile, nota per la militanza nei Pentangle accanto al chitarrista e polistrumentista John Renbourn, con cui ha avuto modo di esibirsi in diverse occasioni anche dopo lo scioglimento della band.

L'ASINO CHE VOLA ‑ Via Antonio Coppi 12d ‑ ROMA (RM)
NEVRUZ + RUNAWAY TOTEM + GIANNI LEONE
info:  06/7851563 ‑ info.lasinochevola@gmail.com
S'intitola "Il Mio Nome è Nessuno" il terzo e nuovo album di NEVRUZ, che verrà presentato in esclusiva a Roma nella splendida e calorosa cornice de L'Asino Che Vola, per una serata suggestiva che si preannuncia interessante per le variegate forze che saranno messe in campo ad omaggiare creatività e contaminazione. L'album è un'accattivante esplorazione di stili e contaminazioni sonore, un emporio della musica, un museo nel quale celebrare l'incontro e la pace tra generazioni: un percorso di riscoperta dei maestri interiori, spirituali e di quelli artisticamente di riferimento Prodotto da Alberto Benati dei Ridillo, edito dalla Molto Recordings, il disco si propone come un forziere pieno di brani eclettici e di grande qualità dai sentori rock, jazz, progressive, blues, pop, new wave e dalla forte matrice cantautorale. Collaborano alla realizzazione dei brani accreditati strumentisti di fama nazionale ed internazionale. Con l'uscita dell'album è stato lanciato su youtube il 23.03.2018, il video del singolo "IBRIDA": un brano dal groove hip-hop e fortemente contaminato dal pop-rock https://youtu.be/5_fwunqkQyI In apertura di serata con il loro prog rock psichedelico RUNAWAY TOTEM.
Ospite speciale GIANNI LEONE DEL BALLETTO DI BRONZO.
Nota: Questa data per la sua speciale natura e per gli ospiti presenti, è da considerarsi parte integrante del programma de L'ASINO IN PROG.

BLOOM MEZZAGO ‑ VIA CURIEL 39 ‑ MEZZAGO (MB)
PINO SCOTTO
info:  039/623853 ‑ 039/6067351 –039/623853 ‑ http://www.bloomnet.org ‑ info@bloomnet.org

AUDITORIUM BIBLIOTECA COMUNALE ‑ Piazza Vittorio Veneto ‑ GANDINO (BG)
ANNIE'S PLAYLIST
ANNIE BARBAZZA PLAYS HER FAVORITE TUNES WITH MARCO COLOMBO, GUITARS
ingresso gratuito

BOOKIQUE ‑ 29, Via Torre D'Augusto ‑ TRENTO (TN)
FEAT.ESSERELÀ
info:  3427011498 ‑ https://bookique.net/
feat.Esserelà è un funambolico trio strumentale tastiere-chitarra-batteria, anomala line-up che risolve la questione basso alla stessa maniera di Ray Manzarek dei Doors (note basse con la mano sinistra e parte melodica, su pianoforte e suono Hammond, con la destra). Ne deriva un sound vintage dal brillantissimo interplay, sorta di Oblivion Express di Brian Auger lanciato su binari deraglianti e ipervitaminici, ricchi di cambi ritmici e soli esaltanti. Un sound eclettico che pare riecheggiare il grande epicentro rock dei ’60 e ’70, ma rivitalizzato da nuova energia e da grande freschezza intepretativa, tutt’altro che museale. I nostri eroi (bolognesi) si chiamano Renato Minguzzi (chitarra), Francesco Chiampolini (pianoforte e tastiere) e Lorenzo Muggia (batteria), non amano prendersi troppo sul serio (i titoli attestano una propensione molto divertita), ma suonano alla grande una sorta di jazz-rock-blues con rimandi classici e tinte prog-fusion e psichedeliche (con i Doors ci stanno pure certe analogie sonore). Lo scorso anno è uscito il primo album “Tuorl”.
Nella stessa serata Supercanifradiciadespiaredosi.

GROOVE ‑ Via Martiri Della Libertà, 8 ‑ LUGO DI VICENZA (VI)
GLINCOLTI
Il progetto strumentale veneto de Glincolti nasce nel 2007 da un garage come un germoglio spunta da una crepa d’asfalto e nel 2016 ha pubblicato il suo terzo album “Ad occhi aperti”.
Inizio concerto ore 21.45

CLUB IL GIARDINO LUGAGNANO ‑ Via Cao Del Prà, 82  ‑ LUGAGNANO (VR)
JETBONE
ITALIAN TOUR 2018
Nota: per l’ingresso è obbligatorio tesserarsi al club al costo di 10 euro; in più è previsto un contributo variabile per il concerto. Per tutti i dettagli contattare il Club Il Giardino
Per la prima volta in Italia una delle più talentuose ed esplosive rock band del panorama scandinavo. Il primo tour italiano dei giovani, talentuosi Jetbone, formazione rock svedese in fortissimo crescita che, nonostante la giovane età, vanta centinaia di concerti in tutta Europa e grande seguito di fan soprattutto in Germania e Russia. Due cd pubblicati negli ultimi 5 anni, e un terzo in uscita nei prossimi mesi, per cui hanno firmato un contratto di esclusiva mondiale con la BMG, e in cui collaboreranno con alcuni nomi importanti. Grandi amanti del rock americano e della psichedelia anni ’70, i Jetbone fanno parte di quella corrente scandinava il cui appeal sta crescendo sempre di più nel mondo. Vicini alle sonorità dei Black Crowes e dei Black Mountain, ma anche di classici come Cream e Led Zeppellin, i Jetbone dal vivo sono incendiari, esaltanti e già molto rodati per quanto giovanissimi.

TEATRO ALTROVE ‑ Piazzetta Cambiaso 1 ‑ GENOVA (GE)
LINGALAD
I Lingalad sono una band italiana folk-prog legata al mondo della natura e di Tolkien. L’ultimo lavoro è “Confini armonici”.
Inizio concerto ore 21

EX CHIESETTA ‑ Via Nazario Sauro ‑ BARANZATE (MI)
F.I.T. ‑ FOUND IN TRANSLATION
MASSIMO GIUNTOLI
Organizzato da Biblioteca il Quadrato di Baranzate https://www.facebook.com/bibliotecadibaranzate/
F.I.T. ‑ Found In Translation
Dopo il successo di Piano Poetry Massimo Giuntoli torna a Baranzate con il suo nuovo progetto musicale: F.I.T. ‑ Found in Translation.
Una lingua inventata, parlata in una terra inesistente (la Molkaya) ‑ a creare inganni fonetici capaci di evocare idiomi reali provenienti dalle latitudini più disperate della geografia umana.
Cui corrisponde un linguaggio musicale sospeso e imprevedibile.
Massimo Giuntoli voce, harmonium
Ingresso libero ore 21:00
Per saperne di più...accedi alla "consolle della Molkaya"!


11-12MAGGIO 2018

SEDE SICOBAS SDB MOVIMENTO ‑ Viale Indipendenza 42 ‑ PAVIA (PV)
PINO MASI
Abbiamo volentieri raccolto la proposta […] di ospitare presso la nostra sede uno tra i più noti cantastorie degli ultimi decenni, Pino Masi.
Pino Masi è stato un interprete indiscusso di una lunga stagione di lotte. Alcuni suoi brani hanno scritto la storia del movimento operaio degli anni dal 68 in avanti. Dagli scioperi operai alle manifestazioni di piazza, dall'internazionalismo alle lotte contro la repressione ogni passaggio storico dei movimenti di massa è stato da lui raccontato in musica. Ci è parso giusto accoglierlo nella sede storica del movimento pavese di quegli anni con la consapevolezza che le lotte che si svilupparono allora su questo territorio si incontreranno con le lotte attuali e con la speranza che una nuova stagione di lotte possa aprirsi con la stessa partecipazione di allora e portarci alla vittoria.
Venerdì 11 e sabato 12 sarà in viale Indipendenza 42 dalle ore 21 in due serate che saranno anche l'occasione per raccogliere fondi per le spese legali per i processi contro MovimentoPavia. Si potrà al contempo sostenere la cassa di resistenza delle operaie e degli operai del magazzino H&M di Stradella.”


Sabato12/05

ALL'UNAETRENTACINQUECIRCA ‑ Via Papa Giovanni XXIII, 7 ‑ CANTÙ (CO)
JETBONE
ITALIAN TOUR 2018
info:  345/7972809 ‑ Http://1e35.Com
Per la prima volta in Italia una delle più talentuose ed esplosive rock band del panorama scandinavo. Il primo tour italiano dei giovani, talentuosi Jetbone, formazione rock svedese in fortissimo crescita che, nonostante la giovane età, vanta centinaia di concerti in tutta Europa e grande seguito di fan soprattutto in Germania e Russia. Due cd pubblicati negli ultimi 5 anni, e un terzo in uscita nei prossimi mesi, per cui hanno firmato un contratto di esclusiva mondiale con la BMG, e in cui collaboreranno con alcuni nomi importanti. Grandi amanti del rock americano e della psichedelia anni ’70, i Jetbone fanno parte di quella corrente scandinava il cui appeal sta crescendo sempre di più nel mondo. Vicini alle sonorità dei Black Crowes e dei Black Mountain, ma anche di classici come Cream e Led Zeppellin, i Jetbone dal vivo sono incendiari, esaltanti e già molto rodati per quanto giovanissimi.

TEATRO GALLERIA ‑ Piazza San Magno ‑ LEGNANO (MI)
PFM EMOTIONAL TATTOOS TOUR 
info:  0331/547865 ‑  337/502362 ‑ http://www.teatrogalleria.it ‑ direzioneteatro@teatrogalleria.it
Prosegue il cammino live della PFM. Dopo l’uscita di Mussida l’attuale formazione vede: Franz Di Cioccio, Patrick Djivas, Lucio Fabbri, Marco Sfogli, Alessandro Scaglione, Roberto Gualdi e Alberto Bravin.
Inizio concerto ore 21
Costo biglietto da 29 a 39 euro

ROCCA SFORZESCA ‑ Via Marconi ‑ SONCINO (CR)
DONELLA DEL MONACO E OPUS AVANTRA ENSEMBLEVENETIA ET ANIMA: LYRIC ROCK MUSIC
info e pren 333300876 espressioni@marcaaperta.it
ore 21 ingresso gratuito
Venetia et Anima
Venetia et anima è un lavoro musicale composto a “quattro mani” da Donella Del Monaco e Paolo Troncon con il gruppo Opus Avantra Ensemble. Si tratta di un viaggio tra linguaggi arcaici (paleoveneto, latino, italiano medioevale, altotedesco) e moderni (italiano, dialetto veneto) e suggestioni sonore tratte dalla tradizione musicale europea ed extraeuropea e dalla musica contemporanea.
Donella Del Monaco è la nipote del grande tenore Mario Del Monaco, la sua formazione musicale parte da giovanissima con il padre Marcello nella Scuola Internazionale di canto lirico a Treviso e successivamente proprio con lo zio. Accanto al repertorio lirico e concertistico tradizionale, Donella Del Monaco affianca lo studio e l’interesse per tutte le sfumature della voce realizzando un percorso artistico personale “diverso”, di cantante-autrice-ricercatrice sia nell’ambito della cultura tradizionale veneta, sia nell’incontro con le scritture dell’avanguardia.
Il gruppo Opus Avantra
Donella Del Monaco fonda insieme al compositore e pianista Alfredo Tisocco nel 1974 il gruppo musicale di ricerca Opus Avantra (Avanguardia e Tradizione), con l’ispirazione e l’idea di fondere e mescolare movimenti e generi musicali diversi su aree musicali che vanno dall’avanguardia, al rock, alla canzone, alla pura sperimentazione. A livello mondiale gli Opus Avantra Ensemble viene considerato un gruppo unico nel suo genere per la spiccata originalità e per la complessità artistica.
Oggi la ricerca è ancora attiva e viva con una nuova esperienza musicale raccolta nell’album “Venetia et Anima” realizzato in collaborazione con il compositore Paolo Troncon (direttore dei Conservatori Italiani). Il lavoro di scrittura e di improvvisazione del gruppo è basato su una nuova concezione musicale e anche sulla continua voglia di sperimentare.

IL PEOCIO CIRCOLO RICREATIVO CULTURALE ‑ Via Belvedere, 31 ‑ TROFARELLO (TO)
VINNY APPICE ‑ MOB RULES LIVE
info:  3387552827 ‑ tony-peocio@libero.it
Vinny Appice ‑ drums (Black Sabbath ‑ Dio ‑ Heaven & Hell)
Piero Leporale ‑ vocals (Uli Jon Roth)
Lorenzo Carancini ‑ guitar (Blaze Bayley)
Barend Courbois ‑ bass (Blind Guardian)
Vinny Appice, leggendario batterista di storiche band, omaggerà Black Sabbath, Dio e
Heaven and Hell, nelle quali ha militato.

CLUB IL GIARDINO LUGAGNANO ‑ Via Cao Del Prà, 82  ‑ LUGAGNANO (VR)
ACCORDO DEI CONTRARI
VERONA PROG FEST
Nota: per l’ingresso è obbligatorio tesserarsi al club al costo di 10 euro; in più è previsto un contributo variabile per il concerto. Per tutti i dettagli contattare il Club Il Giardino
“ Abbiamo doverosamente dato spazio alla band Accordo dei Contrari che ha prodotto uno dei migliori
dischi prog del 2017 come risulta dalle classifiche di "PROG Italia".
ACCORDO DEI CONTRARI:
Giovanni Parmeggiani (keyboards) ‑ Marco Marzo (guitar) ‑ Cristian Franchi (drums) ‑ Stefano Radaelli  (alto & baritone sax).

LA CASA DI ALEX ‑ LA CASA DEL ROCK PROGRESSIVO E DINTORNI- Via Moncalieri, 5 ‑ MILANO  (MI)
CINESTESIA: IL FANTASMA DELL'OPERA (1925)
info:  333/7968861 ‑ http://www.alexetxea.it
Tessera associativa obbligatoria con validità annuale: 5 euro.
Costo biglietto 10 euro.
Ultimo appuntamento prima dell'estate con il ciclo Cinestesia (il cinema muto suonato dal vivo)
Sabato 12 Maggio
ore 21.30
presso La Casa di Alex
IL FANTASMA DELL'OPERA (1925)
regia di Rupert Julian
93 minuti

GOTO STORTO ‑ Via Villanova 8/A ‑ TREBASELEGHE (PD)
GLINCOLTI
Il progetto strumentale veneto de Glincolti nasce nel 2007 da un garage come un germoglio spunta da una crepa d’asfalto e nel 2016 ha pubblicato il suo terzo album “Ad occhi aperti”.

SANTERIA PALADINI 8 ‑ Via Privata Ettore Paladini 8 ‑ MILANO (MI)
LA VOCE DEL PADRONE: UNA PROSPETTIVA NUOVA CON ZUFFANTI E CINTI
Fabio Cinti e Fabio Zuffanti presentano (i loro rispettivi) “ La Voce del Padrone”.
Un libro e un disco per una nuova prospettiva su Franco Battiato. Per un caso fortuito del destino il cantautore Fabio Cinti e il musicista/scrittore Fabio Zuffanti stanno pubblicando quasi in contemporanea due lavori legati all’universo di Franco Battiato. Cinti si è dedicato a un lavoro di rivisitazione del celebre “La voce del padrone” per voce, pianoforte e quartetto d’archi, Zuffanti ha scritto un libro che analizza in maniera dettagliata la carriera dell’artista siciliano dalla nascita all’esplosione de “La voce del padrone”.
L’album più celebre di Battiato (nonché uno dei più venduti nella storia della discografia italiana) diventa quindi il pretesto per presentare in maniera congiunta disco e libro, preludio a future collaborazioni musicali da parte dei due autori. Durante la presentazione Fabio Zuffanti parlerà del libro con l’aiuto di diversi collaboratori di Franco Battiato, intervistati tra le pagine del volume, e Fabio Cinti eseguirà in anteprima alcuni brani rivisti per l’occasione.
Piergiorgio Pardo, scrittore e giornalista (Blow Up), presenta e modera l’incontro.
Inizio evento ore 17 Ingresso gratuito

EIGHT CLUB ‑ Via Università 33 ‑ CAGLIARI (CA)
OZONE PARK
Gli Ozone Park, progetto nato a New York da musicisti sardi che fonde le radici nel jazz fusion con la musica progressive, passando per sonorità latine e per la musica elettronica, presentano il disco “Fusion Rebirth”, pubblicato nel settembre 2017 dall’etichetta romana Emme Record Label. Questa sera verrà presentato il nuovo singolo “Ozone Planet”.
Inizio concerto ore 22
Costo biglietto 3 euro

TEATRO SAN TEODORO ‑ Via Corbetta, 7 ‑ CANTÙ (CO)
T.I.C. (THIS INSANE COMMUNITY)
T.I.C. (This Insane Community) in “Cuore di tenebra, 9 narrazioni sull’orrore”
Sabrina Sparti | voce
Andrea Reali | voce ed elettronica
Fausto Tagliabue | tromba e flicorno
Marco Franceschetti | sassofono tenore
Maurizio Signorino | sassofono baritono e soprano
Fabio Martini | clarinetto, sassofono alto, clarinetto alto, conduzione
Roberto Bartolini | chitarra elettrica e acustica
Angelo Urso | contrabbasso
Cristiano Vailati | percussioni
Danilo Sala | percussioni
Sono sempre esistiti e vivranno in eterno. Sono i signori dell’orrore, delle tenebre e dell’ignoto, e i loro nomi in questa storia, che è soprattutto una narrazione musicale, sono Lope de Aguirre e Mr. Kurtz ma potrebbero essere altri. Lo spettacolo interseca brevi letture tratte dal romanzo di Conrad e dal diario della spedizione di Aguirre redatto da Francisco Vasquez (Aguirre alla ricerca dell’Eldorado, Savelli, 1981), con una serie di brani musicali originali basati su partiture, improvvisazioni e conduzioni.
T.I.C. è una formazione nata nel 2016 da un’idea di Fabio Martini, raccoglie musicisti e improvvisatori provenienti dalla disciolta SPIO (Soundpainting Italian Orchestra). L’idea scaturisce dall’impulso di creare musica originale in grado di oltrepassare il concetto di “stile”, discriminatorio e da sempre ostacolo alla libera espressione dei soggetti, in favore di una forma sonora lisergica e innovativa. TIC non propone rigore perché è il frutto di tradizioni contraddittorie e mutevoli. Non mantiene le promesse ma piuttosto le sovverte. Musica a volte scritta ed eseguita, a volte condotta a gesti, altre semplicemente improvvisata, è un gesto d’amore e al contempo una scelta d’azione.
Inizio concerto ore 21


10-11MAGGIO 2018

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
THE MANHATTAN TRANSFER
12 MAGGIO Ore 21.00-23.00
13 MAGGIO ore 21.00


Domenica 13/05

L'ASINO CHE VOLA ‑ Via Antonio Coppi 12d ‑ ROMA (RM)
PHOENIX AGAIN +TIZIANA RADIS
info:  06/7851563 ‑ info.lasinochevola@gmail.com
L'ASINO IN PROG presenta per la prima volta a Roma PHOENIX Again, storica formazione progressive
bresciana attualmente prodotta dall'etichetta BLACK WIDOW RECORDS
In apertura di serata la calda voce e le melodie di Tiziana Radis che delizierà il pubblico presente

TEATRO ALIGHIERI ‑ VIA MARIANI 2 ‑ RAVENNA (RA)
CHICK COREA
RAVENNA JAZZ

OGR ‑ OFFICINE GRANDI RIPARAZIONI ‑ Corso Castelfidardo 22 ‑ TORINO (TO)
WU MING CONTINGENT, PIERPAOLO CAPOVILLA

AUDITORIUM DELLA FILARMONICA DI CHIAVARI ‑ Largo Pessagno 1 ‑ CHIAVARI (GR)
LUCA TURNS 40
dalle ore 17:30 alle ore 20:30
Il Luca in questione è Luca Scherani, mago delle tastiere (intese come qualunque aggeggio dotata di tastiera, dal pianoforte al computer), compositore, uomo dalle mille collaborazioni in campo musicale e anche moltissime altre cose, tra le quali marito, papà e amico di tanti che praticano la musica sia sul palco che in platea. Ha compiuto gli anni sul palco dello Z-Fest di Fabio Zuffanti, suonando con gli Hostsonaten, poche settimane fa e ora festeggia i suoi primi quarant’anni con un concerto pieno di amici.
Quelle tra virgolette sono le sue parole di presentazione del concerto. Auguri Luca!
“ 2018: da 40 anni esisto e da 20 anni pubblico dischi.
Per questo voglio festeggiare con un concerto, con una scaletta che ripercorre alcune tappe importanti di questo percorso!
Si alterneranno sul palco molti amici e collaboratori che hanno fatto un po' di strada con me.
La cornice sarà l'auditorium della Filarmonica di Chiavari, in Largo Pessagno 1.
la formazione:
Luca Scherani (pianoforte)
Sylvia Trabucco (violino)
Joanne Roan (flauto)
Alice Nappi (violino)
Nicola Peirano (violino)
Fausto Sidri (voce, percussioni, factotum!!)
Marco Callegari (tromba)
e gli ospiti Roberto De Bastiani, Alessio Calandriello, Francesca Pacini, Jacopo Cioni, Nicolo' Pagliettini, Alberto Olivieri e altri (annuncio man mano che confermeranno la presenza! :-D )”
Tenete d’occhio il link all’evento per ulteriori aggiornamenti, perché sicuramente si sarà aggiunto qualche ospite nel frattempo.
Ingresso gratuito

PIAZZA SIGNINA  CORI (LT)
BANCO DEL MUTUO SOCCORSO
ore 21.30 ‑ ingresso libero
Banco del Mutuo Soccorso in concerto, passato e presente di una band che ha fatto la storia del progressive rock.
“La leggenda del "Rock Progressive" italiano: i "Banco Del Mutuo Soccorso" tornano LIVE nel 2018. Non ci sono parole Per Descrivere Una Delle Band Che Segnato La STORIA Della Musica In Italia ...
... Da Qui Messere Si Domina La Valle ....”
Banco 2.0:
Tony D'Alessio ‑ Voce
Vittorio Nocenzi ‑ Voce, Pianoforte, Tastiere,
Filippo Marcheggiani ‑ Chitarre Elettriche Ed Acustiche
Nicola Di Già ‑ Chiatarre
Marco Capozzi ‑ Basso
Fabio Maresco ‑ Batteria
Per raggiungere il concerto: A 20 Km Dall'Uscita Dell'Autostrada Roma-Valmontone, prendendo per Artena, Giulianello, poi arrivando a Cori (Alto).
NB: Albergo + Ristorante Convenzionato: "Jo Botto", Via Del Colle, snc. Info e prenotazioni Sig. Giuseppe 3343243030 (chiedere la convenzione per il concerto del "Banco Del Mutuo Soccorso", specificando il contatto da parte del Signor Fabio Giorgi).

CLUB IL GIARDINO LUGAGNANO ‑ Via Cao Del Prà, 82  ‑ LUGAGNANO (VR)
VINNY APPICE ‑ MOB RULES LIVE
Nota: per l’ingresso è obbligatorio tesserarsi al club al costo di 10 euro; in più è previsto un contributo variabile per il concerto. Per tutti i dettagli contattare il Club Il Giardino
Vinny Appice ‑ drums (Black Sabbath ‑ Dio ‑ Heaven & Hell)
Piero Leporale ‑ vocals (Uli Jon Roth)
Lorenzo CArancini ‑ guitar (Blaze Bayley)
Barend Courbois ‑ bass (Blind Guardian)
Vinny Appice, leggendario batterista di storiche band, omaggerà Black Sabbath, Dio e
Heaven and Hell, nelle quali ha militato.

4/QUARTI SOCIAL ART PUB ‑ Via Del Pratello 96/E ‑ BOLOGNA (BO)
MONKEY DIET
CONCERTO IN ACUSTICO
Monkey Diet è il progetto creato da Daniele Piccinini (ex Accordo dei Contrari), Gabriele Martelli (PropheXy) e Roberto Bernardi (ex Like), trio in bilico tra rock psichedelico, prog e stoner. Provenendo tutti da un background fortemente prog, i tre musicisti intendono creare una musica più diretta, che lasci maggior spazio all’improvvisazione e all’interpretazione. L’8 aprile 2017 è uscito l’album “Inner Gobi”.


Lunedì 14/05

BLUE NOTE OFF A SISAL WINCITY ‑ Piazza Diaz, 7 ‑ MILANO (MI)
LIVE: RODRIGO AMARAL & MIRKO FAIT
Inizio Spettacoli Ore 19.30
Ingresso Gratuito
Happy Hour 6 €
L’ingresso è gratuito e garantito* a coloro che avranno una prenotazione confermata.
Prenotare su www.sisalwincity.it/milano-diaz, per essere ricontattati dallo staff e avere conferma della prenotazione.


Martedì 15/05

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
FRED WESLEY ‑ GENERATIONS TRIO
Ore 21.00/23.00


Mercoledì 16/05

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
BOBBY WATSON QUARTET
Ore 21.00

TJMORY PUB ‑ Via Giuseppe Di Vittorio, 51/A ‑ BETTOLLE (SI)
RED LIGHT SKYSCRAPER
info:  0577624450 ‑ https://www.facebook.com/TjmoryPub/x
I Red Light Skyscraper sono una rock band formatasi nel 2013 a Siena.
Il gruppo nasce dalla volontà di diffondere un’idea artistica dove la musica sia l’unico mezzo di connessione emotiva con il pubblico: un post-rock fresco, arricchito dal desiderio di sperimentare nuove sonorità.
Nel 2015 registrano e promuovono in modo indipendente i primi tre singoli, suonando nella loro città natale e in Toscana, sfruttando canali esteri molto importanti come la web-radio Pandora (USA, Australia, Nuova Zelanda).
Nel 2016 il gruppo pubblica 'Fourteen Months’, la raccolta dei primi quattro singoli, intraprendendo date in tutta Italia fino a raggiungere l’apice nel Dicembre 2016, quando vengono scelti direttamente da I Ministri per aprire il concerto del loro decimo anniversario alla Flog di Firenze.


Pochi giorni dopo lanciano su Musicraiser la campagna crowdfunding per la realizzazione del primo album, ottenendo un ampio successo: grazie al supporto dei propri fan, il 28 Ottobre 2017 rilasciano “Still the Echo”, registrato in presa diretta al Virus Studio di Siena e masterizzato agli Abbey Road Studios di Londra.

Nessun commento:

Posta un commento