giovedì 20 settembre 2018

TOUR DATES 20 ‑ 26 SETTEMBRE 2018, DI ZIA ROSS


Ecco le date della settimana. 
Se potete, non vi perdete il Progressivamente Festival.
Ciao a tutti

Rossana

TOUR DATES 20 ‑ 26 SETTEMBRE 2018



Giovedì 20/09

POLIMIFEST 2018 ‑ Piazza Leonardo Da Vinci ‑ MILANO (MI)
LA CIVICA JAZZ BAND TRA INTRA E TROVESI
Giovedì 20 settembre alle 21 Enrico Intra e la Civica Jazz Band in concerto per il PoliMi Fest 2018, ospite Gianluigi Trovesi. Con Emilio Soana, tromba, Roberto Rossi, trombone, Giulio Visibelli, sassofoni e flauto, Marco Vaggi, contrabbasso, Tony Arco, batteria e gli studenti dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado. In programma composizioni di Enrico Intra e Gianluigi Trovesi. Introduzione al concerto di Maurizio Franco. In caso di pioggia l’evento sarà spostato in Aula de Donato, Edificio 3, Campus Leonardo, Piazza Leonardo da Vinci 32. Ingresso libero.

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
VIK AND THE DOCTORS OF JIVE
Ore 21.00

TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI ‑ Viale Dell'innovazione, 1 ‑ MILANO (MI)
NICK MASON’S SAUCERFUL OF SECRETS
info:  02/641142212-214 ‑ www.teatroarcimboldi.org
Grande ritorno in scena per Nick Mason. Il cofondatore e batterista dei Pink Floyd arriva in Italia per un concerto evento che celebra i primi lavori musicali della band. Si tratta di un concerto unico per celebrare i primi lavori musicali dei Pink Floyd, che includono i brani tratti dagli album ‘The Piper At The Gates of Dawn’ e ‘A Saucerful Of Secrets’.
Inizio concerto ore 21
Costo biglietto da 57,50 a 97,75 euro

SANTERIA SOCIAL CLUB ‑ Viale Toscana 31 ‑ MILANO (MI)
VOIVOD
info:  0222199381 ‑ Hello@Santeriasocial.Club
I VOIVOD, la band canadese di progressive sci-fi metal, celebrano il 35 anniversario con un nuovo album, "The Wake", e un tour europeo.


20-22 Settembre 2018

COMPLESSO MONUMENTALE DI SANTA CROCE ‑ Piazza Santa Croce ‑ FIRENZE (FI)
GENIUS LOCI: ALLA SCOPERTA DI SANTA CROCE“
Da giovedì 20 a sabato 22 settembre, nel complesso monumentale di Santa Croce a Firenze, avverrà la riscoperta – diversa e suggestiva – di un luogo straordinario, noto in tutto il mondo per il proprio valore storico e artistico, attraverso la musica, il teatro, la danza e la parola.
L’iniziativa, organizzata dall’associazione Controradio Club, Controradio e Opera di Santa Croce, in collaborazione con La Nottola Di Minerva e con il contributo del Comune di Firenze per Estate Fiorentina 2018 e della Città Metropolitana, propone per la seconda edizione i contributi artistici di venti personalità, tra musicisti, attori e scrittori, in alcuni dei luoghi più affascinanti e significativi di Santa Croce, ovvero il Chiostro del Brunelleschi, la Cappella Pazzi, il Cenacolo, il Chiostro di Arnolfo.
Tante le esibizioni, per due notti – il giovedì 20 e venerdì 21 dalle ore 20.00 alle 24.00 – fino all’alba del sabato 22, quando, alle ore 6.00, si terrà il concerto di chiusura con il padre del minimalismo musicale, la star internazionale TERRY RILEY, in un excursus dei suoi capolavori, insieme al figlio Gyan.
Si assisterà al dialogo dello scrittore e fisico Paolo Giordano (Premio Strega per “La solitudine dei numeri primi”) che, partendo dal suo ultimo romanzo, “Divorare il cielo”, ne discuterà con il frontman degli Afterhours Manuel Agnelli, coordina Raffaele Palumbo (20/09, ore 21.50, Chiostro del Brunelleschi) e a quello del filosofo Sergio Givone con il priore dell’Abbazia di San Miniato dom Bernardo Gianni e con don Alessandro Andreini della Comunità di San Leolino, delegato per la Cultura della Conferenza episcopale toscana (20/09, ore 20.30, Cenacolo).
All’attrice Marion D’Amburgo è affidata invece la lettura scenica, musicata da Stefano Albarello, di “Lettere al padre – Epistolario di una figlia”: nel complesso di Santa Croce riposano infatti Galileo Galilei e anche la figlia suor Maria Celeste, al secolo Virginia Galilei. Affezionatissima al padre, Virginia gli indirizzò nel corso della sua vita numerose lettere, che compongono oggi un epistolario che illumina la vita intima e privata del grande astronomo (21/09, ore 19.45, Cenacolo).
Tante le voci, da quella limpida e avvolgente della giovane cantautrice ERICA MOU (20/09, ore 20.45, Chiostro del Brunelleschi) a quella vellutata e suadente di CRISTINA DONÀ, che, con il chitarrista Saverio Lanza e il coro Vocazioni, presenterà l’ultimo progetto “Canzoni in controluce” (20/09, ore 23.10, Chiostro del Brunelleschi); dalla potenza di una grande interprete del jazz quale TIZIANA GHIGLIONI NEL “TENCO PROJECT” (21/09, ore 22, Chiostro del Brunelleschi), a quella eterea della cantante e musicista DEBORA PETRINA che si esibirà insieme allo scrittore Tiziano Scarpa, vincitore del premio Strega con “Stabat mater” (20/09, ore 23, Cenacolo). Tra gli ospiti anche il cantautore calabrese PEPPE VOLTARELLI (21/09, ore 21.30, Cenacolo), mentre gliAREA, storica formazione degli anni ’70, capitanata dal tastierista e compositore PATRIZIO FARISELLI,  suoneranno i brani storici del gruppo con l’inedita voce di  CLAUDIA TELLINI a cui viene passato il testimone dopo la morte prematura, avvenuta nel 1979, dello storico cantante e leader del gruppo Demetrio Stratos. Con loro WALTER PAOLI alla batteria e MARCO MICHELI al basso (21/09, ore 20.30, Chiostro del Brunelleschi).
Varie le occasioni per godere delle risonanze che le architetture antiche conservano in Santa Croce, con cui si cimenteranno in solo musicisti quali i sassofonisti Roberto Ottaviano (20/09, ore 21.10, Cappella Pazzi), l’americano DAN KINZELMAN (21/09, ore 21, Cappella Pazzi), il vibrafonista PASQUALE MIRRA (21/09, ore 21.30, Cappella Pazzi) e PAOLO ANGELI con il recital per chitarra sarda preparata (20/09, 21.45, Cenacolo).
In programma anche il duo della contrabbassista SILVIA BOLOGNESI con il clarinetto basso di MARCO COLONNA (20/09, ore 22.45, Cappella Pazzi) e del violoncellista albanese REDI HASA (già al fianco di Ludovico Einaudi) con la voce di MARIA MAZZOTTA, una reunion fra due dei più apprezzati interpreti di musica popolare in ambito internazionale (21/09, 22.45, Cenacolo). E poi ancora lo swing-manouche dei chitarristi MAURIZIO GERI E JACOPO MARTINI e del contrabbassista NICOLA VERNUCCIO, tra standard di Django Reinhardt e brani originali (20/09, ore 20.15, Chiostro di Arnolfo) e la danza nelle coreografie, in anteprima, di Lucia Guarino in “Una Crepa: nostalgia dell’oro” con Elisa D’amico (danza) e Matteo Bortone al contrabbasso (20/09, ore 20.30, Cappella Pazzi).
Per favorire la conoscenza e la valorizzazione di Santa Croce, Controradio con Opera di Santa Croce ha realizzato una serie di video e trasmissioni radiofoniche con esperti e personalità di spicco (storici, restauratori d’arte, etc) che verranno diffuse su Controradio e sui canali internet.
L’Opera di Santa Croce rende disponibili per l’occasione visite guidate tematiche al Complesso Monumentale, alla scoperta della storia e dei segreti che vi sono racchiusi, dal 20 settembre al 14 ottobre (per informazioni e prenotazioni: booking@santacroceopera.it).


Venerdì 21/09

CIRCOLO PICK WEEK ‑ Corso Novara 229 ‑ VIGEVANO (PV)
MAETRIKA
I Maetrika nascono nel 2013 dall’idea di creare un progetto giovane, che dimostri una volta di più quanto il panorama musicale italiano sia ancora in grado di offrire realtà capaci di colpire al cuore. Restando sempre fedele ad un ascolto immediato, il loro stile strizza l’occhio al Rock-Pop odierno, permeato di influenze elettroniche ed una trama sonora ricercata.
per info sulle prenotazioni 3351286850
ore 22:30, dopo di loro il dj

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
SERGIO CAPUTO
Ore 21.00/23.30

BLAH BLAH ‑ Via Po, 21 ‑ TORINO (TO)
THE TRIP
Pino “Caronte” Sinnone, storico batterista dei The Trip, torna con una nuova formazione formata da Andrea Ranfa, Filippo Delmastro, Giuseppe Lanari e Marco Rostagno.

LA PIÙ GRANDE NOTTE DELLE CHITARRE ‑ PIAZZALE FABRIZIO DE ANDRE' ‑ ASTI (AT)
LA NOTTE DELLE CHITARRE:
STEF BURNS, RICKY PORTERA, MARIO SCHILIRÒ, MATT BACKER, ENRICO ZAPPAROL, DAVIDE LUCA CIVASCHI “CESAREO", LUCA COLOMBO, MAURIZIO SOLIERI, ANDREA CERVETTO, GIUSEPPE SCARPATO, GIACOMO CASTELLANO, FEDERICO “FEDE" POGGIPOLLINI
Organizzato da Associazione Autismochefare
Stef Burns, Ricky Portera, Mario Schilirò, Matt Backer, Enrico Zapparol, Davide Luca Civaschi “Cesareo", luca Colombo, Maurizio Solieri, Andrea Cervetto, GiuSeppe Scarpato, Giacomo Castellano, Federico “fede" Poggipollini: UNA SERATA ALL'INSEGNA DELLA MUSICA IN COMPAGNIA DEI PIU' POPOLARI CHITARRISTI DI FAMA INTERNAZIONALE PER RACCOGLIERE FONDI CHE SERVIRANNO PER FINANZIARE I PROGETTI DELL'ASSOCIAZIONE.


Sabato 22/09

IL BUIO CLUB ‑ Via Delle Cantine 27 ‑ CALENZANO (FI)
PINO SCOTTO
info:  3331688117 ‑ ilbuioclub@gmail.com

LA CASA DI ALEX ‑ LA CASA DEL ROCK PROGRESSIVO E DINTORNI- Via Moncalieri, 5 ‑ MILANO  (MI)
CINESTESIA: NOSFERATU IL VAMPIRO (1922) REGIA DI F.W.MURNAU
info:  333/7968861 ‑ http://www.alexetxea.it
Tessera associativa obbligatoria con validità annuale: 5 euro.
Costo biglietto 10 euro.
Primo appuntamento dopo l'estate con il ciclo Cinestesia (il cinema muto suonato dal vivo)

PARCO NORD MILANO ‑ Via Clerici 150 ‑ SESTO SAN GIOVANNI (MI)
FINO ALLA FINE DELLA NOTTE SLEEPING CONCERT FESTIVAL BIODIVERSITÀ
sabato dalle ore 23:00 alle 08:00
Torna anche quest'anno il nostro sleeping Concert al Festival della Biodiversità al Parco Nord di Milano. Una notte di suoni, silenzi, riti per sognare e dormire assieme. Un esperienza comunitaria che consente di far emergere memorie e sensazioni antiche. Insieme.
L'edizione del 2018 è particolarmente dedicata ai suoni degli strumenti a corda: ci sarà l'arpa di VINCENZO ZITELLO, le cetre, il sitar, la dilruba del polistrumentista JOS OLIVINI, un liuto saraceno appena arrivata in casa ENTEN HITTI e come al solito tutti gli altri strumenti del sogno: gong, campane di cristallo, tamburi sciamanici, voci, violino, fiati.... Con PIERANGELO PANDISCIA, GINO APE, GIAMPAOLO VERGA, AFRA CRUDO.
Indispensabile portare un materassino e un sacco a pelo o coperta. Prenotazione consigliata su www.festivalbiodiversita.it

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
RIDILLO
Ore 21.00

ZIGGY CLUB ‑ Via Madama Cristina, 66 ‑ TORINO (TO)
LORØ
Lorø è il nome del trio strumentale composto dai padovani Mattia “Mat” Bonafini (synth, basso), Alessandro “Boniz” Bonini (batteria), Riccardo “Cikas” Zulato (chitarra, voci). Il loro originalissimo sound fonde rock strumentale, math rock, noise, progressive, jazz, metal, sludge, trip hop e molto altro ancora. Nel 2018 è uscito il loro secondo album “Hidden Twin”, che segue “Lorø”, pubblicato nel 2015.
Nella stessa serata Hate & Merda.

IL CONTRO ‑ Via Dino Saccenti 33 ‑ PRATO (PO)
PINO SCOTTO / OLD BRIDGE / MILF / ASTRAL FIRE

POESIA FESTIVAL ‑ Piazza Dei Contrari ‑ VIGNOLA (MO)
JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE
James Senese, fondatore di uno dei gruppi più originali della scena settantiana italiana, continua il suo viaggio con i Napoli Centrale, oggi formati da Agostino Marangolo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo alle tastiere. Il 25 maggio è uscito il nuovo album “Aspettanno ‘o Tiempo”.
Prima del concerto Marco Manchisi legge “Vincenzo De Pretore” di Eduardo De Filippo e Leo Turrini dialoga con James Senese


Domenica 23/09

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
STRANA BANDA FEAT. ZAMBRINI, USAI, RICCI, ROSSI, FURIAN
Ore 21.00

SUD SEVESO SERVIZI S.P.A. ‑ Via Colombirolo, Loc. La Valle ‑ CARIMATE (CO)
PATRIZIO FARISELLI
info:  0317897801 ‑ www.sudsevesoservizi.it
Patrizio Fariselli, storico membro degli Area, presenta quest’oggi l’album “Acqua liquida suite”.
Inizio concerto ore 17.
È in programma domenica 23 settembre a Carimate (in provincia di Como) uno straordinario evento dedicato all’acqua, elemento fondamentale per la vita. La Sud Seveso Servizi s.p.a, società pubblica operante nel settore della depurazione delle acque e del trattamento dei rifiuti liquidi, promuove una particolare iniziativa in occasione dell’inaugurazione dell’impianto di fitodepurazione, con visita guidata aperta al pubblico dalle ore 15 e, a seguire, un concerto all’aperto del compositore Patrizio Fariselli (ore 17; ingresso libero).
L’impianto di fitodepurazione è situato nel Comune di Lentate sul Seveso e si estende su di un’area di 32 mila metri quadrati di proprietà della società. Il costo complessivo dell’opera è stato di circa 2.300.000 euro; il contributo della Regione Lombardia è stato pari a 1.400.000 euro, mentre la quota residua è stata coperta della società.
Il lungo iter amministrativo che ha consentito l’appalto dell’opera si è sviluppato positivamente grazie al supporto e alla collaborazione del Comune di Lentate sul Seveso.
Verso le ore 17, al termine della visita dell’impianto di fitodepurazione, a suggellare l’armonia uomo-natura è in programma, come detto, il concerto del compositore Patrizio Fariselli, figura di spicco della scena italiana e tastierista degli Area, la band prog-rock che all’inizio degli anni Settanta ha saputo fondere con uno stile personale e inconfondibile vari generi musicali (il rock progressivo, la musica elettronica, il free jazz, ma non solo) e che ha scritto alcune delle pagine più interessanti nella storia della musica contemporanea.
A Carimate, Fariselli presenterà “Acqua liquida suite”, uno dei suoi lavori più apprezzati dalla critica, un disco in cui la musica, originale ed elegante, è impreziosita da raffinate costruzioni armoniche e da una forte vena melodica. L’album è stato lodato dagli addetti ai lavori per la qualità del suono: proprio come l’acqua, la musica fluisce con estrema naturalezza, passando da spunti brillanti di grande energia e da momenti di gioiosa cantabilità a pause di profonda riflessione, da oasi di serena meditazione a vortici improvvisativi ritmicamente nervosi, in una quantità di rivoli che sorprendono l’ascoltatore con continui cambi di direzione.
23 SETTEMBRE 2018 h.15:00
Invito all’evento: La natura che depura
INAUGURAZIONE DELL’IMPIANTO DI FITODEPURAZIONE
PROGRAMMA
15:00 Accoglienza e visita guidata in gruppi dell’impianto di depurazione
16:00 Inaugurazione dell’impianto di fitodepurazione e visita guidata, a seguire rinfresco
17:00 Concerto con pianoforte acustico di Patrizio Fariselli – “Acqua liquida suite”
(*) Per le visite guidate è gradita una prenotazione comunicata all’indirizzo: segreteria@sudsevesoservizi.it
(si consiglia di indossare scarpe da trekking)

SALETTA LAVIOLENZA ‑ FOSSANO (CN)
LORØ
Lorø è il nome del trio strumentale composto dai padovani Mattia “Mat” Bonafini (synth, basso), Alessandro “Boniz” Bonini (batteria), Riccardo “Cikas” Zulato (chitarra, voci). Il loro originalissimo sound fonde rock strumentale, math rock, noise, progressive, jazz, metal, sludge, trip hop e molto altro ancora. Nel 2018 è uscito il loro secondo album “Hidden Twin”, che segue “Lorø”, pubblicato nel 2015.
Nella stessa serata Hate & Merda.


Martedì 25/09

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
BIG ONE ‑ THE EUROPEAN PINK FLOYD SHOW
Ore 21.00/23.00


Mercoledì 26/09

TEATRO MIELA ‑ PIAZZA DUCA D'ABRUZZI 3 ‑ TRIESTE (TS)
ANDY MCKEE
info:  040/365119 ‑ http://www.miela.it ‑ teatro@miela.it
Tra i migliori chitarristi acustici al mondo, Andy McKee arriva in Italia per un tour di quattro date. Gli appuntamenti sono mercoledì 26 settembre al Teatro Miela di Trieste, giovedì 27 settembre al Fratello Sole di Busto Arsizio (VA), venerdì 28 settembre al Crossroads di Osteria Nuova (RM) e sabato 29 settembre al Teatro Summarte di Somma Vesuviana (NA). I biglietti pera il concerto di Busto Arsizio, Roma e Summa Vesuviana (NA) sono in vendita rispettivamente su Ticketone, Booking Show e Go2. Per la data di Trieste è possibile acquistare i biglietti su Vivaticket. Diffidate dai canali di vendita non ufficiali.
Andy McKee è un artista di livello straordinario, con un’implacabile energia, una grande attenzione per la struttura dei brani e per il contenuto melodico. Capace di catturare sia l’occhio che l’orecchio, McKee trasforma magicamente la sua chitarra in un’orchestra completa tramite l’uso di accordature alterate, tapping, colpi percussivi. Ha raggiunto milioni e milioni di spettatori su YouTube costruendo un successo strepitoso che gli ha permesso di essere annoverato tra gli artisti più unici e influenti di oggi.
Le date live del tour di Andy McKee hanno portato il chitarrista in Europa, Asia, Australia e Nord America, incluse tournée con artisti leggendari quali Prince e i Dream Theater. I suoi concerti sono diventati momento di attrazione magica per i suoi fan, tanto da fargli decidere di pubblicare nel 2015 un album dal vivo. Live Book è una raccolta di brani registrati in live nel dicembre del 2015 al The Melting Point di Atene, al Red Clay Music Foundry di Duluth e al Workplay di Birmingham.
Biglietto: € 20,00 + prev. / € 25,00 in cassa la sera del concerto

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
RAMON VALLE
Ore 21.00


Dal 26 al 30 Settembre 2018

PLANET LIVE CLUB ‑ Via Del Commercio, 36 ‑ ROMA (RM)
PROGRESSIVAMENTE FREE FESTIVAL
info:   http://www.planetliveclub.com ‑ 06/5747826
Edizione dedicata a Francesco di Giacomo, indimenticato cantante del Banco del Mutuo Soccorso, con la presentazione dell'anteprima dell'album di inediti "La parte mancante".
Un "ricco" cartellone di musicisti,tra gli altri Rovescio della Medaglia, Pierluigi Calderoni, Gianni Nocenzi, Lino Vairetti, Oak con il disco dell'anno "Giordano Bruno".
mer 26 SET: BORDINI-DE ROSSI e RANESTRANE.
gio 27 SET: FLEA ON THE ETNA (con elementi di Etna, Flea, Uovo di Colombo, Virtual Dream, La Batteria, Fonderia) e ANTICHE PESCHERIE DEL BORGO con ALVARO FELLA e DARIO GUIDOTTI dei Jumbo.
ven 28 SET: IL BACIO DELLA MEDUSA e ROVESCIO DELLA MEDAGLIA.
sab 29 SET: INDIANA SUPERMARKET (con Pierluigi Calderoni) + GIANNI NOCENZI e O.A.K. + RICHARD SINCLAIR (Caravan/Hatfield and the North).
dom 30 SET: La serata sarà interamente dedicata a Francesco di Giacomo con l’anteprima dell’album inedito “La parte mancante” di Francesco Di Giacomo e la presenza di artisti che omaggeranno “Big” (PAOLO SENTINELLI, MAURIZIO MASI, ALESSANDRO PAPOTTO, JENNY SORRENTI + STEFANO VICARELLI (La Batteria), RAFFAELLA MISITI (Acustimantico), ANDREA SATTA (Tetes De Bois), LINO VAIRETTIREALE ACCADEMIA DI MUSICA ACUSTICA e altri ancora).
Inizio concerti ore 21.15
Ingresso gratuito

Nessun commento:

Posta un commento