domenica 30 giugno 2019

Giacomo Lariccia: è uscito il videoclip de La mano di un vecchio


Giacomo Lariccia: è uscito il videoclip de La mano di un vecchio

Sonorità africane, un videoclip girato nel quartiere africano di Bruxelles, attori e musicisti del Congo, Senegal e Costa d'Avorio.

La canzone d'autore italiana a Bruxelles può essere anche questo.
Girato a Matongé, quartiere africano di Bruxelles, racconta la storia di due famiglie diverse ma unite dalla stessa passione per la musica.
Italia, Congo, Senegal, Costa d'Avorio e Sud Africa: la musica a Bruxelles è anche questo!

La soddisfazione più importante, per chi fa questo mestiere, è il sostegno di chi ascolta: non esitate a condividere!


Directed, filmed and edited by Marco Locurcio.
Attori e comparse/acteurs et figurants: Caroline Seoulou, Rosalie Kahou, Eva Plamondon-Ricard, Paolo Gaio, Honoré Kouadio, Yonathan Lariccia, Enea Guerra, Giacomo Lariccia, Anastasia Foglia, Alessandro Macuz , Cecilia Borelli, Federico Lazzari, Francesca Mboup, Ingrid Como, Giorgio La Rosa, Luca Febo, Floriane Henriquet, Giulia Febo, Laura Prieto.
Assistente alle riprese/premier assistent: Alessandro Macuz

Musicisti:
Giacomo Lariccia: chitarra e voce
Ange Nawasadio, Silvye Nawasadio: cori
Honoré Kauadio: percussioni
Marco Locurcio: chitarra, basso, organo, tromba e produzione artistica
Sax: Nicolas Kummert
Fabio Locurcio: batteria
Registrato negli Artwin studios di Carnière, negli Jati studios e Leay Studios di Bruxelles.

Prog a Terracina nel mese di luglio...


Ma con questo caldo dove volete andar? Al mare giusto?

E se poi c’è anche un Festival Musicale, e l'ultimo giorno una "Prog Night" con Claudio Simonetti's Goblin, e il "divino" Gianni Leone con Il Balletto di Bronzo… hai fatto bingo!

SUN BOW - Music Festival 12-13-14 luglio.. Terracina - Stadio Comunale.
 Ce n’è per tutti i gusti!

E non dimenticate il costume…
Wazza

 Gianni Leone & Claudio Simonetti
Balletto di Bronzo-Claudio Simonettis Goblin

Qualche tempo fa....


venerdì 28 giugno 2019

TOUR DATES 27 GIUGNO ‑ 03 LUGLIO 2019, DI ZIA ROSS

TOUR DATES 27 GIUGNO ‑ 03 LUGLIO 2019



Giovedì 27/06

NA COSETTA ESTIVA ‑ Via Del Mandrione, 63 ‑ ROMA (RM)
DANIELE SEPE
THE CAT WITH THE HAT
TOUR DI PRESENTAZIONE
info:  3271492873 https://www.nacosetta.com/
DANIELE SEPE in tour per presentare “THE CAT WITH THE HAT”, il nuovo disco.
Il musicista e compositore napoletano porterà in giro in Italia i brani del suo disco numero ventotto appena pubblicato.

EVENTO ITINERANTE ‑ ZOAGLI (GE)
2°ART IN PROGRESS EVENT A ZOAGLI IN MEMORIA DI GREG LAKE
Giovedi 27 giugno nell'ambito del Festival Internazionale di Poesia di Genova saremo ospiti del 2°art in progress event a Zoagli in memoria di Greg Lake
2°ART IN PROGRESS EVENT
MADRINE REGINA LAKE E ELINOR EMERSON
h. 17.00 PASSEGGIATA A MARE, SOTTO CASTELLO CANEVARO
CERIMONIA UFFICIALE PER IL RIPRISTINO DELLA TARGA IN MARMO
DEDICATA A GREG LAKE CITTADINO ONORARIO Dt ZOAGLI
h. 18.00 VILLA VICINI - via GARIBALDI 24 - VICINO ALLA STAZIONE
READING “UN OZIOSO POMERIGGIO Di POESIA, SUONI E PROFUMI”
CON CLAUDIO POZZANI, BARBARA GARASSINO, JOSE' PULIDO (VENEZUELA)
INTERVENTI MUSICALI - GIULIA ERMIRIO (VIOLA)
MOSTRA “I COLOR! DELLA BELLEZZA” A CURA DI LYDIA SOLTAZZ} ROMANELLI, MARIA CRISTINA ARDITO, MADDA BOTTIGELLI, ROSANNA CORDAZ, LIA FOGGETTI, ROSY MACCARONIO, GIOVANNA ORIO, MARIAROSA RAZETO, MARIA VITTORIA VALLARO, LYDIA SOLTAZZI ROMANELLI
h. 21.00 PIAZZA SAN MARTINO - FRONTE CHIESA
CONCERTO PIANOFORTE
ETHAN EMERSON
DEDICATO AL NONNO KEITH EMERSON E AGLI ELP
SEGUIRA _ LIVE “FABULAE” DI PAOLA TAGLIAFERRO CON LA COMPAGNIA DELL'ES
PAOLA TAGLIAFERRO (VOCE E STRUMENTI VARY), PIER GONELLA (CHITARRA), GIULIA ERMIRIO (VIOLA), ANDREA ZANZOTTERA (PIANOFORTE)
OSPITI — AKHILESH GUNDECHA (PAKHAWAJ), ENTEN HITTI (ELETTRONICA E STRUMENTI VARI)
IN CASO DI MALTEMPO GLI EVENT! SI TERRANNO A CASTELLO CANEVARO

AUDITORIUM ACSAL ASSOCIAZIONE CULTURA E SVILUPPO ALESSANDRIA ‑ Piazza Fabrizio De Andrè, 76 ‑ ALESSANDRIA (AL)
PAOLO BONFANTI CIVIL RIGHTS BAND
info:  0131222474

CASTELLO CARRARESE ‑ Piazza Del Castello, 16 ‑ PADOVA (PD)
PFM
TVB THE VERY BEST
La leggendaria PFM prosegue il suo tour lungo la penisola italiana. Nell’occasione proporrà lo spettacolo.
Inizio concerto ore 21.30
Costo biglietto da 28 a 39,20 euro


27 e 28 Giugno 2019

TEATRO ROMANO DI OSTIA ANTICA ‑ Viale Dei Romagnoli 717 ‑ ROMA (RM)
KRAFTWERK
I Kraftwerk tornano in Italia con la loro serie di concerti in 3D “The Catalogue – 1 2 3 4 5 6 7 8”. “The Catalogue – 1 2 3 4 5 6 7 8” è un viaggio cronologico attraverso il percorso artistico dei Kraftwerk, da Autobahn a Tour de France. Combinando suono e immagine, le performance presentano oltre quattro decenni di innovazione musicale e tecnologica, e includono nuove improvvisazioni, proiezioni e animazioni 3D. A partire da Autobahn e in ordine cronologico, ogni serata rivisita integralmente due dei rivoluzionari album dei Kraftwerk accanto ad altri brani del loro repertorio.
Inizio concerto ore 21
Costo biglietto 69 euro


Venerdì 28/06

PIAZZA FRATELLI MOLINARI ‑ FIORENZUOLA D'ARDA (PC)
DAVIDE VAN DE SFROOS
DAL MISSISSIPPI AL PO PIACENZA BLUES FESTIVAL

GIARDINI LUZZATI ‑ Piazza Invrea, 8/12 ‑ GENOVA (GE)
GINEVRA DI MARCO, CRISTINA DONÀ
LILITH FESTIVAL

TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI ‑ Viale Dell'innovazione, 1 ‑ MILANO (MI)
WOODY ALLEN & THE EDDY DAVIS NEW ORLEANS JAZZ BAND
info:  02/641142212-214 ‑ www.teatroarcimboldi.org

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA - CAVEA ‑ Via Pietro De Coubertin ‑ ROMA (RM)
LA BATTERIA
RETAPE SUMMER FESTIVAL
info:  06/80241281 ‑ 199/109783 ‑ www.auditorium.com
Uniti dal comune amore per le colonne sonore e le sonorizzazioni italiane degli anni ’60 e ’70, i quattro componenti de La Batteria sono veterani della scena musicale romana più trasversale, con esperienze che vanno dal post-rock progressivo (Fonderia), al pop (Otto Ohm, Angela Baraldi), al jazz sperimentale (I.H.C.), al hip hop (La Comitiva, Colle Der Fomento) fino alla world music (Orchestra di Piazza Vittorio). La band propone brani originali ispirati a quel suono e a quella scrittura così particolare che dominava la musica per immagini nel nostro paese negli anni che vanno dal 1968 al 1980, periodo caratterizzato dalla creatività e vocazione sperimentale di compositori come Ennio Morricone, Stelvio Cipriani, Alessandro Alessandroni, Bruno Nicolai e di gruppi come i Goblin e I Marc 4. Da poco è uscito il nuovo album “II”.
Nnella stessa occasione si esibiranno anche altri artisti
Inizio concerti ore 19

TAVERNA BUKOWSKI ‑ Via Giovanni Da Procida 13/15 ‑ PALERMO (PA)
CHESTER GORILLA

BLUES NIGHT - LIFE VARAZZE ‑ Piazza Dei Calafati 6/4 ‑ VARAZZE (SV)
PAOLO BONFANTI CON NICOLA BRUNO
info:  0194509315 lifevarazze@gmail.com - https://www.facebook.com/lifevarazze/
Venerdì 28 al Porto di Varazze, Psichedelia Blues, Paolo bonfanti con Nicola Bruno.
Dalle 20.
Un buon cocktail e un'atmosfera unica al Life - food & drink
Venerdì lasciatevi trascinare dalla magia Blues con Paolo Bonfanti e Nicola Bruno LIVE

CONDOMINIO BLIGNY 42 ‑ Viale Bligny 42 ‑ MILANO (MI)
FESTA DEL VICINATO”
info:  Michele Cerioni: tel. 380 3544668 - Elena Nardella: tel. 328 0454940
Per ulteriori info scrivere alla pagina facebook @Bligny42Milano
All'interno del cortile degli storici palazzoni popolari di B42, a Milano, suoneremo per uno scambio sociale molto importante. Uno scambio che possa sensibilizzare all'unione di tutte le persone.” KudA19
Anche quest'anno lo storico condominio Bligny 42 apre le porte a tutti per la “festa del vicinato” proposta dal Comune di Milano.
L'evento ha come scopo l'incontro e lo scambio sociale nei cortili e negli stabili popolari della città.
È questa un'occasione per raccontare il palazzo come era prima e vedere i miglioramenti di oggi.
PROGRAMMA
ore 14.00: Allestimento cortile
ore 15.00: Apertura esposizione pittorica a cura di Gabriele Barile e mostra fotografica di Gianmarco Rossi Montecuccoli
ore 16.00: Workshop di calligrafia Persiana di Mahmoud Saleh Mohammadi
ore 18.30: “Odori e sapori di Bligny” - aperitivo interculturale
ore 19.00: Musica live KU.DA
ore 20.30: Musica live THE WILD BOPPERS - Rockabilly Trio


28, 29 e 30 Giugno 2018

HOSTERIA ACQUANEGRA ‑ Strada Vicinale Acquanegra Cascina, Via Volta Snc ‑ BOFFALORA SOPRA TICINO (MI)
BLACK WATER’S PROG NIGHTS:
BORBOLETA SANTANA TRIBUTE BAND / THE BLUE LADS
IL SEGNO DEL COMANDO, JUMBO, ALDO TAGLIAPIETRA BAND
KARMAMOI, ANTICHE PESCHERIE NEL BORGO, MARTIN BARRE BAND
info:  
Ritorna il Black Water’s Prog Night festival e per la sua 2a edizione, che si svolgerà presso la piazzetta adiacente la Hosteria Acquanegra, diventa di tre giorni. Saràuna festa nella campagna lombarda all’insegna del rock progressivo. Questo il programma:
Venerdì 28 giugno
WOODSTOCKMEMORIES: BORBOLETA (TRIBUTO SANTANA), THE BLUE LADS (TRIBUTO HENDRIX)
Sabato 29 giugno
PROG NIGHT: IL SEGNO DEL COMANDO, JUMBO, ALDO TAGLIAPIETRA BAND
Domenica 30 giugno
PROG NIGHT... AGAIN: KARMAMOI, ANTICHE PESCHERIE NEL BORGO, MARTIN BARRE BAND
inizio concerti ore 19.30
INGRESSO GRATUITO

COWBOY'S GUEST RANCH ‑ Via Tullio Morato 18 ‑ VOGHERA (PV)
VOGHERA ROOTS & BLUES:
MANDOLIN BROTHERS, GRACE QUARANTA BAND
TREVES BLUES BAND, GOSPEL BOOK REVISITED
DANIELE TENCA TRIO, CHICKEN WOODOO, RADUNO FENDER TELECASTER
info:  cowboys@cowboys.it 0383364 631
VENERDI 28MANDOLIN BROTHERS, GRACE QUARANTA BAND
SABATO 29 TREVES BLUES BAND, GOSPEL BOOK REVISITED
DOMENICA 30 DANIELE TENCA TRIO, CHICKEN WOODOO, RADUNO FENDER TELECASTER
28-29-30 Giugno 2019
VOGHERA ROOTS & BLUES ,
UNA 3 GIORNI DI GRANDE MUSICA IN UN MAGNIFICO RANCH TIPICAMENTE AMERICANO
Nasce il Voghera Roots & Blues e lo fa nella fantastica cornice del Cowboys’ Guest Ranch, situato alle porte di Voghera (PV), celebre per le sue attività dedicate all’equitazione in stile western e per il Country Festival più apprezzato di tutta Italia.
Grazie alla direzione artistica di A-Z Blues, in collaborazione con La Parrocchia del Blues, prende il via questa manifestazione che vuole essere un appuntamento annuale per tutti gli appassionati della musica d’oltreoceano e che si va ad affiancare al celebre Country Festival giunto ormai alla 12ma edizione.
Questa prima edizione si terrà nei giorni 28-29-30 Giugno 2019, con musica non-stop, e prevede live show dal pomeriggio alla sera, spettacoli e danze, ottima cucina, tanti stand con materiale legato al blues e alla roots music, il mitico Store dove trovare tutto quello che serve per essere un vero cowboy e - la domenica - il grande appuntamento col Teleraduno, l’evento legato alla celebre chitarra Fender.
E ci sarà anche uno spazio bimbi per farli giocare immersi nella natura di una tipica fattoria americana.
Il programma di questa prima edizione vede grandi protagonisti della musica roots e blues italiana, primi fra tutti la Treves Blues Band, col mitico “Puma di Lambrate” e il suo tour #70inblues che sarà il grande protagonista del sabato sera, mentre il venerdì, sempre sul grande palco del PalaTexas, saranno i Mandolin’ Brothers che celebreranno i 40 anni di carriera assieme ai tantissimi amici presenti per festeggiare.
Sempre sul palco principale nella grande arena dove si svolgono i rodei, per l’occasione adibita ad area spettacoli ed espositiva, troveranno spazio Grace Quaranta Band il venerdì e la rivelazione musicale del momento, i Gospel Book Revisited il sabato sera.
Ma durante le giornate del sabato e della domenica sarà una grande festa ad iniziare dalla mattina alle 11,00 con i primi show nel Saloon fino a sera quando tutto si incentrerà sugli spettacoli del PalaTexas.
Potremo assistere anche ad una lezione di cucina con i Bayou Moonshiners di Stephanie Océan Ghizzoni e Max Lazzarin che ci accompagneranno a New Orleans per scoprire la vera ricetta, preparata live davanti agli spettatori, della Jambalaya, che poi potremo gustare sulle note di questo fantastico duo.
A seguire sul palco del saloon si alterneranno artisti del calibro di Ciosi e la sua fantastica chitarra flatpicking, Mora & Bronski e il loro blues a tinte forti e pop, Tiz Galli con Marcus Tondo a proporci il blues classico, mentre sarà BB Chris & His One Man Band a riportarci in quegli anni ’30 del Mississippi così affascinanti.
Ma non è finita, perché in arena si potrà anche ballare grazie ai Kitchen Swing Live & Blues Dance che sapranno incendiare il sabato pomeriggio.
La domenica spazio al TeleRaduno, l’ormai nota manifestazione dedicata alla celebre chitarra Fender e alle sue repliche artigianali. Un’intera giornata per conoscere, toccare, provare ed acquistare accessori o modelli di pregiata liuteria e poter assistere alle esibizioni dei Chicken Voodoo e di Daniele Tenca, uno che la Telecaster sa cos’è.
L’ingresso all’intera area e agli spettacoli costa € 5,00 per il venerdì | € 15,00 per il sabato | € 10,00 per la sola domenica, mentre il pacchetto per i 3 giorni costa € 20,00.
Il Cowboys’ Guest Ranch si trova in un ideale contesto naturale che fa di questo resort uno straordinario punto di riferimento per tutti gli appassionati della vita all’aria aperta e per tutti coloro che vogliono dimenticare gli affanni della città.
Inaugurato nel Giugno del 1995 il Cowboys’ Guest Ranch è divenuto negli anni una realtà unica sul territorio italiano ma anche in Europa. Sviluppato su 50.000 mq, in stile prettamente western, si apre agli occhi del visitatore con il Cowboys Saloon, un locale come quelli dei film western: porte a spinta, un lungo bancone e la “prigione”, con locali ampi e confortevoli, un American Restaurant con menù ricchissimo di specialità tex-mex in porzioni che soddisfano l’appetito più insaziabile dove nel corso del festival sarà attivo il servizio di ristorazione che proporrà piatti tipici della tradizione americana con live show e il Palatexas, una grande arena coperta che con i suoi 4.500 mq ed oltre 1.400 posti a sedere distribuiti in tribune l’area che ospiterà concerti delle band principali.
Il Voghera Roots & Blues ha il patrocinio del Comune di Voghera e in partnership con Visit USA Italy


28-29-30 giugno e 5-6-7 luglio 2019

VARIE SEDI ‑ Ameno ‑ LAGO D’ORTA (NO)
AMENOBLUES FESTIVAL 2019 - 15A EDIZIONE
info:  www.amenoblues.itinfo@amenoblues.it3355957335.
AMENOBLUES FESTIVAL 2019 - 15a Edizione - Ameno - Lago d’Orta (Novara)
AmenoBlues ritorna per la 15ma volta a far risuonare con le note del grande Blues le colline del Lago d’Orta (Piemonte): il piccolo e pittoresco borgo piemontese di Ameno farà da scenario a uno dei pochissimi Festival Blues piemontesi, che quest’anno si svolgerà il 28-29-30 giugno e il 5-6-7 luglio.
Da 15 anni il festival si pone l’obiettivo di promuovere la conoscenza della musica Blues e vuol coniugare la buona musica con la scoperta di un territorio per la maggior parte ancora poco conosciuto ma pieno di ricchezze naturali e artistiche e con un grande fermento culturale.
Dal 2011 Amenoblues è membro dell’European Blues Union, nel 2012 ha organizzato la serata finale dell’Italian Blues Challenge che seleziona la formazione italiana che parteciperà l’anno successivo all’evento europeo. Dal 2017 è membro della Blues Foundation, la più importante associazione mondiale del Blues. Amenoblues è cresciuto in questi anni grazie ad una attenta direzione artistica sempre rivolta alla ricerca di una elevata qualità, e la bontà delle scelte fino ad ora effettuate sono state confermate da critica, pubblico proveniente da tutta Italia e dal fatto che per molte band il palco di Ameno oggi è molto ambito.
Le proposte musicali sono frutto di lunga e accurata selezione, fatta cercando anche di mantenere il costo dell’ingresso ad un livello accessibile ma riuscendo ad ospitare grandi concerti con artisti internazionali senza dimenticare il meglio della scena nazionale.
Amenoblues Festival è inoltre un’occasione per scoprire un territorio che regala bellezze naturali e artistiche di straordinaria bellezza concludendo la giornata con musica di qualità.
Per approfondire: www.amenoblues.it, info@amenoblues.it, tel. 335.5957335.
28/06ERIK FREISCHLANDER BAND (D)
ORE 21 P.ZZA CAVALIERI DI VITTORIO VENETO, AMENO
29/06 FABIO MARZA BAND, HONEY ISLAND SWAMPBAND (USA)
ORE 21 P.ZZA CAVALIERI DI VITTORIO VENETO, AMENO
30/06 ROBERTO LUTI & ANGELO LEADBELLY ROSSI
h 17 Chiesa di S. Antonio Abate, Vacciago di Ameno
05/07 NIGHT OF GUITARS & DRUMS (USA/GB/ITA)
ORE 21 P.ZZA CAVALIERI DI VITTORIO VENETO, AMENO
06/07 GOSPEL BOOK REVISITED - ANA POPOVIC (SER/USA)
ORE 21 P.ZZA CAVALIERI DI VITTORIO VENETO, AMENO
07/07 CARLOS FRANZETTI(ARG/USA)
h 17 Museo Tornielli, Piazza Marconi 1, Ameno


Sabato29/06

PARMA MUSIC PARK ‑ Via B. Buozzi, 3 ‑ LOCALITÀ S. POLO - TORRILE (PR)
PINGUINI TATTICI NUCLEARI

PARCO DELLA PACE ‑ Cava Dei Selci ‑ MARINO (RM)
O.A.K. PLAY THE BEST OF JETHRO TULL
BOVILLE FESTIVAL
In attesa del nuovo album “Nove streghe sotto un albero di Noce” (in uscita il prossimo febbraio 2020), opera che segue il fortunato album “Giordano Bruno” (2018), Jerry Cutillo torna con i suoi OAK per presentare uno spettacolo dedicato ai Jethro Tull.
Inizio concerto ore 21
Ingresso gratuito

BAR ITALIA ‑ Via Steffenini 60/62 ‑ SAN COLOMBANO AL LAMBRO (MI)
ANDREA VERCESI SOLOACUSTICO
info:  037189532 - baritaliarossi@gmail.com - https://www.facebook.com/BarItaliaSanColombano/

PIAZZA CHANOUX ‑ AOSTA (AO)
EUGENIO FINARDI
MUSICASTELLE

RENANERA BEACH ‑ Via Guglielmo Marconi, 1-3, ‑ TORRE ANNUNZIATA (NA)
JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE
info:  08119244739
James Senese, fondatore di uno dei gruppi più originali della scena settantiana italiana, continua il suo viaggio con i Napoli Centrale, oggi formati da Agostino Marangolo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo alle tastiere. L’ultimo album è “Aspettanno ‘o Tiempo”.

CITTÀ DELL'ALTRA ECONOMIA ‑ Largo Dino Frisullo ‑ ROMA (RM)
LO ZOO DI BERLINO
Lo ZOO di Berlino, trio rock basso-batteria-piano elettrico preparato, dal suono esplosivo e dinamico, torna in concerto. L’ultimo lavoro è “Resistenze Elettriche“, pubblicato nel 2019.
Nella stessa occasione si esibiranno anche altre band.
Inizio concerti ore 18

CORTE CAVALCHINA ‑ Via Sommacampagna 7 ‑ FRAZ. CUSTOZA, SOMMACAMPAGNA (VR)
MARTIN BARRE BAND
Martin Barre torna in Italia con la sua band formata da Alan Thomson al basso, Dan Crisp alla voce e George Linsday alla batteria per celebrare la cinquantennale carriera dei Jethro Tull. Organizzato da Il Giardino di Lugagnano.
Inizio concerto ore 21

PIAZZA CHIEROTTI ‑ ARMA DI TAGGIA (IM)
PAOLO BONFANTI TRIO W/ N. BRUNO & GLENDA FASSIO

HABICURA ‑ Piazzale Del Verano ‑ ROMA (RM)
ORCHESTRA DI MUSICA TRADIZIONALE DI TESTACCIO IN CONCERTO
info:  3285750390 habicura@gmail.com - info@habicura.com - https://www.facebook.com/habicura/
ORE 21:00
L’Orchestra di Musica Tradizionale nasce nell’ottobre del 2010 come laboratorio orchestrale all’interno dell’offerta formativa della Scuola Popolare di Musica di Testaccio a Roma.
Il laboratorio è stato da subito frequentato da allievi di livello medio-alto della scuola, italiani e stranieri e da molti docenti, attratti dall’approfondimento dei diversi repertori di musica folklorica europea ed extra europea che vi si affrontavano.
In poco tempo e, potremmo dire, inaspettatamente, si è venuta a formare una vera e propria orchestra sinfonica che, ad oggi, conta quasi cinquanta elementi e può vantare nutrite sezioni strumentali sulla falsariga delle orchestre classiche.
Il repertorio spazia dalla musica balcanica alla tradizione celtica, dalle danze greche alle canzoni ebraiche dell’Europa orientale, dal tango alla tradizione italiana e alterna brani strumentali e vocali affidandosi alla bella voce e alla versatilità della cantante argentina Silvia Hernadez Huerta.
Nel corso degli anni l’orchestra si è esibita in vari contest a Roma e in diversi festival in giro per l’Italia (Museo Nazionale degli Strumenti Musicali di Roma, Teatro Valle, Tevere Art Gallery, Appia Day, Festival delle Culture di Ravenna).
Adriano Dragotta, musicista, compositore e etnomusicologo è il direttore, arrangiatore e coordinatore dell’orchestra.

VALBISENZIO ROCK FESTIVAL ‑ Parco Ferri ‑ VAIANO (PO)
STRANA OFFICINA + RANCHO BIZZARRO
La STRANA OFFICINA in concerto in Toscana!
Sarà l’unica occasione di vedere la band onstage in centro-nord Italia per tutto il periodo estivo.
L’ingresso sarà GRATUITO e per chi è interessato sarà presente un area ristorante.
Rancho bizzarro 21,45 on stage
STRANA OFFICINA 22,30 on stage

FORTE MARGHERA ‑ Via Forte Marghera ‑ VENEZIA (VE)
SEZIONE FRENANTE
Sezione Frenante è una band veneta nata negli anni ’70 e rinata nel 2006. Ha da poco pubblicato il nuovo album “Nuove Dimensioni”.
Inizio concerto ore 21

TAVERNA BUKOWSKI ‑ Via Giovanni Da Procida 13/15 ‑ PALERMO (PA)
SWING OUT

MOSAICO FESTIVAL A CREMONA ‑ Parco Di Porta Mosa ‑ CREMONA (CR)
THE WINSTONS
The Winstons è un power trio basso, batteria, tastiere e voci abile nel miscelare due mondi musicali spesso considerati agli antipodi, l’indie e il rock progressivo, creando un mix di sonorità canterburyane e psichedeliche dal sapore unico. Formata da Enrico Gabrielli (tastiere, fiati), Roberto Dell’Era (basso, voce) e Lino Gitto (batteria, voce), la band, il 10 maggio, ha pubblicato il nuovo album “Smith”.

AREA MEGALITICA ‑ Corso Saint Martin De Corleans 258 ‑ AOSTA (AO)
VINCENZO ZITELLO
arpa bardica e arpa celtica
ore 21.30


Domenica 30/06

SOLELUNA S.ELIA ‑ Via Dei Cantieri Snc ‑ SANTA FLAVIA (PA)
MEZZOSSO
info:  3755651678 vegasrobaina@hotmail.it
MezzossO è il nucleo estrapolato dalla band Mezz Gacano, che vede coinvolti alle chitarre e alle voci, Mezz Gacano e Marco Monterosso. Il repertorio “rispolverato” è quello classico dei Mezz Gacano con qualche brano composto “ad hoc” proprio per codesto duo (Montesta, Opsedale Spichiatrico e Voivodorato di Pomerania).
Mezz Gacano al secolo David(e) Nino Urso Mezzatesta è un chitarrista di estrazione radicalmente rock con sfumature che vanno verso la sperimentazione pura e verso influenze più stigmatizzate , come il progressive o la musica da camera , senza comunque (quasi) mai disdegnare virate verso l’hard core punk o il rock più estremo.
Marco Monterosso (che nei Mezz Gacano si presenta sotto lo pseudonimo di Ruhi Nakodà) è forse il personaggio più popolare della scena “Andergraund” palermitana e non solo; chitarrista raffinato e geniale con influenze che spaziano dallo stoner alla musica tradizionale, con qualche momento thrash metal e/o grunge prima maniera.
Incontratisi nei sotterranei putrescenti del suddetto "Aundergraund" intorno al settembre del 1989, collaborano dall'inizio del nuovo millennio e insieme hanno praticamente suonato con chiunque; solo per citarne alcuni: AIRFISH, il Pan del Diavolo, Akkura, Gianni Gebbia, KALI YUGA, Magilla Gorilla ska punk, Semprefreski, One Dimesional Man, Mari X, LA BANDA DI PALERMO, Urania, M.I.L., Philip Corner, Fabio Rizzo, Fabrizio Cammarata, Io Tatola, Quartetto Tetra, Fighting About Nervs etc…
Contributo libero
Possibilità di avere lettino per seguire il concerto 3€
Lettino più consumazione (Birra o cocktail) presso Chiosco Il Nodo 6€.

PARCO DELLA PACE ‑ Via Boccherini ‑ SERVIGLIANO (FM)
SLASH FEAT. MYLES KENNEDY & THE CONSPIRATORS
info:  3313008889

TEATRO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO TEATRO DELL'OPERA ‑ Piazza Vittorio Gui 1 ‑ FIRENZE (FI)
WOODY ALLEN & THE EDDY DAVIS NEW ORLEANS JAZZ BAND

SPAZIO ALL'APERTO DEL "MI PASSI LA CHIAVE DEL 13" ‑ Via Castiglionese (Incrocio Strada Del Pollino) ‑ GROSSETO (GR)
REAL DREAM
info:  3342310112
Domenica 30 Giugno a Grosseto, nello spazio all'aperto del "Mi Passi La Chiave Del 13", Via Castiglionese (incrocio Strada del Pollino), i REAL DREAM Vi aspettano con un nuovo GENESIS LIVE.
Cena + Concerto : 30 Euro
Concerto : 10 Euro


30 giugno e 01 luglio 2019

AUDITORIUM SANTA CHIARA ‑ Via Santa Croce, 67 ‑ TRENTO (TN)
PFM
TVB THE VERY BEST
info:  0461213834
La leggendaria PFM prosegue il suo tour lungo la penisola italiana. Nell’occasione proporrà lo spettacolo.
Inizio concerto ore 21.30


Martedì 02/07

PARCO DELLA CERTOSA REALE ‑ Corso Pastrengo ‑ COLLEGNO (TO)
PINGUINI TATTICI NUCLEARI
FLOWERS FESTIVAL
info:  info@flowersfestival.it0113176636

SNAI SAN SIRO MILANO ‑ Via Diomede 1 ‑ MILANO (MI)
KISS: END OF THE ROAD WORLD TOUR
MILANO SUMMER FESTIVAL

PIAZZA IV NOVEMBRE ‑ SAN PIETRO IN AMANTEA (CS)
OF NEW TROLLS
Nuova avventura per Nico Di Palo e Gianni Belleno con Of New Trolls. Con loro Stefano Genti, Umberto Dadà, Nando Corradini e Roberto Selvatici.

GIARDINO DELLA TRIENNALE ‑ Viale Emilio Alemagna, 6 ‑ MILANO (MI)
TINARIWEN
TRI-P 2019 MUSIC FESTIVAL
L’edizione 2019 di TRI-P, il viaggio visionario nel suono contemporaneo nato dalla collaborazione tra Triennale Milano e Ponderosa Music & Art, si svolge dal 26 giugno al 2 settembre tra il giardino della Triennale di Milano e il Teatro degli Arcimboldi.
Il festival, giunto alla sua terza edizione, quest’anno prende le mosse dal tema conduttore della XXII Triennale di Milano, Broken Nature, con l’obiettivo di approfondire attraverso la musica i legami che uniscono gli uomini all’ambiente naturale.
inizio concerto ore: 21.00
Tinariwen
Ascoltare i Tinariwen, ha detto Robert Plant, è come calare il secchio in un pozzo profondo. È dal 1980 che questi formidabili musicisti Teuareg, apparentemente destinati a suonare solo ai matrimoni e ai battesimi, sono diventati i portabandiera di una giusta lotta contro i governi centrali, repressivi e dispotici. Dolorose circostanze collettive, un popolo in pericolo, l’unione sacra tra uomini e ambiente, la vita in simbiosi dei nomadi con il deserto, si sono incarnate nelle loro chitarre taglienti. E quel loro suono ipnotico, lirico, amarissimo, ha negli anni fatto conoscere la causa dei Tuareg ai palcoscenici di tutto il mondo, suscitando l’ammirazione di artisti quali Dalmon Albarn e Thom Yorke. I Tinariwen sono ribelli veri, hanno detto: anche quando suonano fanno sembrare finti tutti gli altri.

THE PARK ‑ Lungo Tanaro San Martino, 4 ‑ ALESSANDRIA (AL)
BEGGAR'S FARM
APROVA IN MUSICA
CENA DI SOLIDARIETA' IN MUSICA
Il meglio della musica anni 60/70 con la Beggar's Farm
cena a buffet dalle 19.30, concerto dalle 21.30
prenotazioni 3997187670 - 3398165267 - 3382080302
evento organizzato in collaborazione con Progetto Musica di Alessandria


02-03 Luglio 2019

VARIE SEDI ‑ MILANO (MI)
LA NORMA IN JAZZ
AREA M - LA NUOVA STAGIONE DELLA MUSICA JAZZ A MILANO
La Norma in Jazz è la versione in chiave afro americana del capolavoro di Vincenzo Bellini, restituitaci nella presente rilettura grazie agli arrangiamenti e alla direzione di Paolo Silvestri e alla straordinaria tromba solista di Paolo Fresu, qui alla testa dell’Orchestra Nazionale Jazz dei Conservatori, un’altra grande formazione ospite della Stagione di Area M - Città Studi Sound.
Con Paolo Fresu (tromba, nella foto © Roberto Cifarelli) e Orchestra Nazionale Jazz dei Conservatori (22 elementi) diretta da Paolo Silvestri.
Due date a Milano:
2 Luglio | AUDITORIUM STEFANO CERRI (prova aperta)
Via Valvassori Peroni, 56 - Milano
ore 21:30
BIGLIETTI - posto unico euro 7,00 (compreso prevendita) - ridotto euro 5,00 per gruppi organizzati e siti convenzionati
3 Luglio | CONSERVATORIO DI MUSICA GIUSEPPE VERDI
Sala Verdi - Via Conservatorio, 12
ore 21:30
BIGLIETTI - posto unico euro 27,50 (compreso prevendita) - ridotto euro 16,50 per gruppi organizzati e siti convenzionati


Mercoledì 03/07

TEATRO ROMANO ‑ FIESOLE (FI)
GINEVRA DI MARCO, CRISTINA DONÀ
ESTATE FIESOLANA

VILLA ADA ‑ Via Salaria, 265 ‑ ROMA (RM)
TINARIWEN
VILLA ADA FESTIVAL ROMA INCONTRA IL MONDO
Ascoltare i Tinariwen, ha detto Robert Plant, è come calare il secchio in un pozzo profondo. È dal 1980 che questi formidabili musicisti Teuareg, apparentemente destinati a suonare solo ai matrimoni e ai battesimi, sono diventati i portabandiera di una giusta lotta contro i governi centrali, repressivi e dispotici. Dolorose circostanze collettive, un popolo in pericolo, l’unione sacra tra uomini e ambiente, la vita in simbiosi dei nomadi con il deserto, si sono incarnate nelle loro chitarre taglienti. E quel loro suono ipnotico, lirico, amarissimo, ha negli anni fatto conoscere la causa dei Tuareg ai palcoscenici di tutto il mondo, suscitando l’ammirazione di artisti quali Dalmon Albarn e Thom Yorke. I Tinariwen sono ribelli veri, hanno detto: anche quando suonano fanno sembrare finti tutti gli altri.

PIAZZA DEGLI SCACCHI ‑ MAROSTICA (VI)
TOTO